Milan-Juve 1-3, video gol e highlights: la sintesi della partita

Gli highlights di Milan-Juventus, match valido per la 16a giornata di Serie A. Si ferma un Milan decimato a San Siro. La Juve vince per 3-1 sui rossoneri che rimangono comunque primi in classifica. Dopo 27 risultati utili, per il Milan arriva la prima sconfitta in campionato.

Highlights video Milan-Juve
Milan Juve (©Getty Images)

Il match a San Siro tra Milan e Juve parte subito forte. Nei primi minuti di gioco occasioni per entrambe le squadre, con Dybala e Leao a sprecarle per le corrispettive parti. Al 7’ minuto, il Milan va a un passo dal vantaggio con Castillejo: tiro da dentro l’area dello spagnolo, che non ha avversari vicini, ma la palla viene agguantata da Szczęsny.

Al 16’ grande occasione per i bianconeri: da sviluppi di calcio d’angolo, ci prova dal limite dell’area Chiesa, la palla batte sul palo! Enorme brivido per i rossoneri. Non passa molto che al 18’ la Juve passa in vantaggio. È nuovamente Chiesa, che stavolta la mette in rete. È 0-1 a San Siro per i bianconeri. Ma la magia l’ha fatta Dybala, con un filtrante di tacco per il compagno.

Arriva al 40’ il pareggio del Milan! È Calabria, nella sue nuove vesti da mediano, a segnare l’1-1 del Milan; bell’assist del solito Leao. Il Milan dopo 20 minuti di grande aggressività trova finalmente il gol. Termina così il primo tempo di Milan-Juve.

Nel secondo tempo il Milan inizia come aveva lasciato. È subito occasione per i rossoneri, con Diogo Dalot che sferra un destro da fuori area. È attento Szczęsny a parare, ma il tiro era davvero insidioso. Al 62’ arriva il raddoppio per la Juventus, ancora lui, ancora Chiesa! È un incubo stasera per i rossoneri l’ala bianconera. È 1-2 a San Siro, grazie al tiro dal limite di Federico Chiesa.

Continua a spingere la Juve al 70’, con McKennie che calcia in porta da dentro l’area. Gigio Donnarumma ci mette la manona e fa una splendida parata, ma il Milan non si è ancora ripreso dal secondo gol subito. Arriva difatti il 1-3 a San Siro, stavolta riesce McKenny a metterla in porta. È stato bravo Kulusevski a fornire l’assist in area. Il Milan adesso appare stanco e con poca forza di reagire.

Termina 1-3 a San Siro, tra Milan e Juve. Le assenze hanno inciso e non poco stasera, ma la squadra di Pioli è ancora capolista.


Leggi anche:


Milan-Juventus, gli highlights del match

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS DI SKY SPORT