Kessie: “Mi sento un leader. Scudetto? Giochiamo sempre per vincere”

Le dichiarazioni di Franck Kessie rilasciate a Sportmediaset, soprattutto sul momento della squadra rossonera.

Kessie
Franck Kessie (©Getty Images)

La redazione di Sportmediaset ha raccolto le dichiarazioni di Franck Kessie, uno degli intoccabili della rosa del Milan.

Il centrocampista ivoriano ha parlato del momento della squadra e di quello suo personale, che lo vede in ottima forma fisica ed atletica.


Leggi anche > Rinnovo Donnarumma, manca un ultimo tassello


Kessie è stato indicato come un leader all’interno del Milan: “Sono uno di coloro che è da più tempo in questa società, quindi mi sento un leader”.

Sul suo ruolo in campo: “Ho sempre giocato in un centrocampo a due, poi nel Milan inizialmente mi sono adattato in una linea a tre. Ora siamo tornati a giocare con il vecchio modulo, mi trovo meglio a due. I rigori? Mi ha fatto piacere quando Ibra mi ha lasciato tirarli, ma se vuole tornare a calciarli mi farò da parte. Per un attaccante è importante fare gol”.

Infine sulla corsa Scudetto: “Lottiamo su tutti i fronti, anche in Coppa Italia. Il nostro obiettivo è tornare in Champions League, ma il campionato si gioca per vincere. Vogliamo arrivare il più in alto possibile”.