Scamacca, niente Milan | Scelto come vice Morata

Il futuro di Gianluca Scamacca non sarà in rossonero come vice-Ibrahimovic. La Juventus è vicinissima al giovane.

Scamacca Juventus
Gianluca Scamacca (Getty Images)

Non sarà Gianluca Scamacca il nuovo centravanti del Milan. Le tante voci sul suo futuro in rossonero si stanno spegnendo definitivamente.

Il destino del classe ’99, attualmente in prestito al Genoa, sembra portarlo verso la Juventus. Almeno secondo le ultime indiscrezioni di Tuttomercatoweb.com.

Scamacca infatti è ad un passo dal raggiungere Vinovo per iniziare la sua nuova avventura a disposizione di Andrea Pirlo.


Leggi anche:


Juventus vicina a Scamacca: i dettagli del’affare

Pare che la Juventus abbia in pugno l’accordo per il cartellino di Scamacca, che è di proprietà del Sassuolo.

Il giovane attaccante lascerà anzitempo il Genoa e verrà girato in prestito alla Juve per 18 mesi, dunque fino al giugno 2022.

Prevista anche una clausola per l’obbligo di riscatto, da esercitare al termine del periodo di prestito. Manca solo l’ok definitivo del Sassuolo per il trasferimento.

Scamacca rappresenta dunque il vice-Morata ampiamente richiesto da Pirlo ai propri dirigenti. I bianconeri hanno optato per una soluzione giovane, strappandolo dalla concorrenza di Milan, Roma e Benfica.