Tomori al Milan, il Chelsea lo libera: “È la soluzione migliore”

Tomori è l’alternativa a Simakan per il colpo in difesa. Contatti già avviati, e il Chelsea è disposto a liberarlo

Tomori Milan
Tomori (©Getty Images)

Fikayo Tomori sarebbe il primo obiettivo del Milan se dovesse saltare Simakan. A parlarne è Gianluca Di Marzio a Sky Sport, ma anche Fabrizio Romano su Twitter. Il difensore è in forza al Chelsea, è un classe 1997 ed è canadese. Dotato di ottimo talento, non è riuscito ad imporsi nei Blues in questa prima parte di stagione. Ecco perché anche Lampard si è convinto: è l’ora di cederlo in prestito.


Leggi anche:


In conferenza stampa, infatti, l’allenatore del Chelsea è stato chiaro: “C’è la possibilità che vada via in prestito per giocare di più. Sarebbe la soluzione migliore per lui e per il club“. Via libera quindi per il Milan, che avrebbe già incassato il sì del calciatore. C’è però un dettagli da non trascurare: dalle parole di Lampard si capisce che il Chelsea non vuole darlo via a titolo definitivo, ma in prestito. E se solo secco, il Milan potrebbe non accettare.

In ogni caso la priorità di Maldini è Simakan, su questo ci sono pochi dubbi. Il Milan è convinto che il francese è l’uomo giusto. Smentito l’infortunio al ginocchi di cui si parla in Francia, è arruolabile e pronto ma costa 20 milioni di euro. Lo Strasburgo non si schioda, e in più c’è il problema della concorrenza: il Lipsia è la più forte, ma ci sono anche Dortmund e M’Gladbach.