Di Gesù convocato per Milan-Torino: chi è il talento della Primavera

Grande soddisfazione per il giovanissimo calciatore scuola Milan, convocato per la gara di oggi in Coppa Italia.

Di Gesù convocato
Enrico Di Gesù (acmilan.com)

Diverse le assenze in casa Milan in vista del match odierno di Coppa Italia contro il Torino, previsto per le ore 20:45. Stefano Pioli, per sopperire ad alcuni buchi in rosa, ha scelto di convocare alcuni giovanissimi elementi della Primavera rossonera.

Tra questi spunta Enrico Di Gesù, talento classe 2002 giunto alla primissima chiamata con la prima squadra. Di Gesù è un nome già piuttosto noto per chi segue da vicino il vivaio milanista. Si tratta di un centrocampista di 18 anni, molto tecnico e dinamico.


Leggi anche > Bennacer e Saelemaekers: ecco quando rientrano


Di Gesù, ruolo e caratteristiche

Nato in Sicilia, in provincia di Agrigento, è stato scovato dai talent-scout rossoneri quando militava nel piccolo club siculo della Sancataldese. Il Milan ha scelto dunque di portarlo al nord, dandogli una grande opportunità. E Di Gesù sta dimostrando di valere l’investimento.

Già due reti in stagione con la maglia della Primavera, prima dell’interruzione a causa della pandemia. Suo il gol che ha dato al Milan la prima vittoria in campionato contro il Cagliari. Federico Giunti, tecnico delle giovanili, crede molto in lui, avendolo spesso schierato titolare come mezzala all’interno del suo schieramento. Si tratta di un centrocampista offensivo, molto abile dal punto di vista tecnico e non solo. Ciò che stupisce, però, è la personalità, un aspetto da non sottovalutare data la giovane età.

Buone prestazioni che non sono passate inosservate agli occhi di Pioli, che ha scelto di premiarlo con la convocazione per questa sera. Assieme a Di Gesù presenti anche altri giovanissimi come Michelis, Mionic, Olzer e Colombo.