LIVE Cagliari-Milan 0-2, decide Ibra: rossoneri a +3 sull’Inter

Diretta Live Cagliari-Milan: cronaca e aggiornamenti in tempo reale della partita per la 18esima giornata del campionato Serie A 2020/2021.

Cagliari Milan Live Diretta tempo reale
Diretta live Cagliari Milan (foto MilanLive.it)

Nonostante le molte assenze, il Milan di Stefano Pioli vince anche a Cagliari. Decisivo Zlatan Ibrahimovic, che segna una doppietta nel 2-0 rossonero. Questa vittoria permette alla squadra di essere nuovamente a +3 sull’Inter in classifica. Prossima partita sabato contro l’Atalanta a San Siro.

Milan-Cagliari: cronaca secondo tempo

90’+4′ – FINITA! Cagliari-Milan 0-2: decide la doppietta di Ibrahimovic! 

90’+2′ – Ibrahimovic si libera al tiro, Cragno blocca senza problemi.

90′ – Quattro minuto di recupero concessi dall’arbitro Abisso.

90′ – Pavoletti calcia in modo “sporco” col destro e manda fuori sulla sponda di Cerri.

88′ – Ammonito Ceppitelli.

86′ – Ibrahimovic vicino al 3-0, bravo Godin a deviare in corner il tiro di Zlatan da posizione defilata.

85′ – Brividi per il Milan, spizzata di testa di Ceppitelli che esce di poco sulla punizione tagliata di Lykogiannis.

84′ – Pioli sostituisce Brahim Diaz con Conti.

83′ – Bravo Donnarumma a mettere sopra la traversa sul colpo di testa di Cerri.

82′ – Il Cagliari chiede rigore per presunto fallo di Brahim Diaz su Sottil. Ammonito Godin per proteste.

79′ – Di Francesco mette Cerri e Pavoletti per Zappa e Simeone.

76′ – Conclusione di Zappa dall’interno dell’area, il Milan si salva in corner.

74′ – ESPULSO SAELEMAEKERS. Fallo su Ceppitelli e cartellino rosso dall’arbitro Abisso.

72′ – Pioli mette Meité per Tonali.

69′ – Di Francesco inserisce Oliva per Duncan.

68′ – Ammonito Saelemaekers per gamba tesa su Zappa.

65′ – Pioli toglie Hauge per inserire Saelemaekers.

64′ – Fantastico anche Cragno nel murare la conclusione di Ibrahimovic sul bel passaggio di Hauge. Chance ghiotta per Zlatan, che si era ben smarcato in area.

63′ – Bravissimo Donnarumma a respingere il tiro ravvicinato di Simeone su assist super di Joao Pedro!

60′ – Romagnoli mura Simeone sul tentativo di tiro dell’argentino in area.

58′ – Corner insidioso di Tonali, Cragno respinge in qualche modo rischiando tanto.

57′ – Di Francesco mette Sottil per Pereiro.

57′ – Sul cross basso di Kessie per Ibra la difesa del Cagliari si salva.

52′ – GOL MILAN! Il VAR permette di vedere che Ibra non era in fuorigioco, rete valida!

52′ – Gol momentaneamente annullato a Ibrahimovic. Lancio fantastico di Calabria per Zlatan, che dall’interno dell’area trafigge Cragno. Il guardalinee alza la bandierina per presunto offside. Si attende il VAR.

49′ – Castillejo rimasto a terra sulla trequarti dopo un contrasto con Lykogiannis, l’arbitro Abisso non considera l’intervento falloso. L’ex Villarreal esce anche dal campo per il dolore al collo e poi rientra.

46′ – Secondo tempo iniziato. Nei rossoneri dentro Kalulu per Kjaer, uscito per un problema fisico.

Milan-Cagliari: cronaca del primo tempo

45′ – PRIMO TEMPO FINITO! Cagliari-Milan 0-1, decide il rigore di Ibrahimovic.

39′ – Ammonito Romagnoli per aver preso Simeone in faccia durante un contrasto. Era diffidato, salterà Milan-Atalanta.

38′ – Joao Pedro calcia male col destro dall’interno dell’area. I sardi sono vivi e cercano il pareggio.

36′ – Palo di Calabria! Il quattordicesimo del Milan in campionato. Botta mancina del terzino rossonero, Cragno è battuto ma il legno lo salva.

35′ – Ceppitelli manda alto di testa sugli sviluppi di un angolo. Romagnoli resta un attimo a terra, dolore a un polso, poi si rialza.

33′ – Pereiro si libera al tiro in area, ma Tonali è bravissimo a deviare in corner.

32′ – Cross profondo di Castillejo per Ibrahimovic, che di testa fa sponda per Brahim Diaz ma un difensore rossoblu anticipa lo spagnolo impedendogli il tiro a botta sicura.

30′ – Problema per Tonali, si scalda Meité.

26′ – Sul corner battuto bene da Tonali i rossoblu si salvano.

25′ – Calabria prova il tiro di destro dalla distanza, Cragna si distende e mette in corner.

21′ – Rossoneri in controllo, ma il Cagliari non molla affatto.

17′ – Interessante cross di Dalot dalla sinistra, bravo Godin a respingere di testa.

16′ – Marin sbaglia la verticalizzazione per Simeone, passaggio impreciso.

14′ – Insidioso cross di Lykogiannis, ma Simeone di testa non ci arriva.

10′ – Marin anticipa Dalot sulla trequarti dopo il passaggio debole di Calabria, poi assist a Joao Pedro che dall’interno dell’area non calcia bene di prima intenzione. Palla fuori, occasione interessante sfumata.

10′ – Fondamentale Ceppitelli nell’anticipare Ibrahimovic sull’assist di Castillejo.

7′ – GOL MILAN! Ibrahimovic spiazza Cragno e fa 1-0!

5′ – Calcio di rigore per il Milan! Grande azione di Brahim Diaz, assist a Ibrahimovic che in area viene steso da Lykogiannis!

1′ – È iniziata la partita!

– Alle 20:45 il fischio dell’arbitro Abisso alla Sardegna Arena.

LEGGI ANCHE -> Serie A, Cagliari-Milan: dove vedere il match in diretta tv e streaming

Cagliari-Milan: la presentazione del match

Archiviati gli Ottavi di Finale di Coppa Italia, il Milan si rituffa sul campionato. Stasera la squadra di Stefano Pioli deve affrontare il Cagliari in trasferta.

I rossoneri sono sicuramente favoriti per la vittoria, considerando che il gruppo di Eusebio Di Francesco viene da quattro sconfitte consecutive. 4 punti conquistati nelle ultime dieci partite dai rossoblu, che hanno vinto vinto l’ultimo match il 7 novembre.

Grande differenza di classifica tra le due compagini. Quella di casa è quartultima, invece quella ospite è prima. Il Diavolo nella precedente giornata ha perso contro la Juventus per 1-3 a San Siro, prima sconfitta dopo mesi di imbattibilità. Prima di quel KO erano arrivate tre vittorie di fila e stasera l’obiettivo è tornare a Milano con 3 punti che consentirebbero di laurearsi campioni d’inverno della Serie A 2020/2021.

Cagliari-Milan, formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Zappa, Godín, Ceppitelli, Lykogiannïs; Nainggolan, Marin, Duncan; Pereiro, João Pedro; Simeone. A disp.: Aresti, Vicario; Boccia, Tripaldelli, Walukiewicz; Caligara, Delpupo, Oliva; Cerri, Pavoletti, Sottil, Tramoni. All.: Di Francesco.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjær, Romagnoli, Dalot; Tonali, Kessie; Castillejo, Díaz, Hauge; Ibrahimović. A disp.: A. Donnarumma, Tătărușanu; Conti, Kalulu, Musacchio; Di Gesù, Meïte, Michelis, Saelemaekers; Colombo, Maldini, Roback. All.: Pioli.

Arbitro: Abisso di Palermo.

Cagliari-Milan: assenze e precedenti

Sia Di Francesco che Pioli devono fare i conti con un po’ di defezioni. Nel Cagliari mancano Faragò, Rog, Carboni, Klavan, Ounas, Luvumbo e Nandez. Nel Milan non sono stati convocati Gabbia, Theo Hernandez, Bennacer, Krunic, Calhanolug, Rebic e Rafael Leao (squalificato).

Gli 84 precedenti tra le due squadre hanno visto i rossoneri vincere in 48 occasioni, mentre 27 sono i pareggi e 9 le vittorie rossoblu. Il Diavolo viene da 3 successi consecutivi contro i sardi e sono imbattuti negli ultimi sei confronti. L’ultimo trionfo cagliaritano risale al 28 maggio 2017, quando in Sardegna la squadra allora allenata da Massimo Rastelli superò 2-1 quella guidata ai tempi da Vincenzo Montella.