Tomori al Milan, il nome del difensore è uno scioglilingua impronunciabile

Dopo Mandzukic e Meité, il Milan piazza un altro acquisto con Tomori. Vi sveliamo una curiosità sul difensore 

Tomori
Fikayo Tomori (©Getty Images)

L’acquisto di un difensore era l’obiettivo prioritario del Milan nel calciomercato di gennaio. Svanito Simakan per l’infortunio occorso al centrale dello Strasburgo, i rossoneri hanno ripiegato su Fikayo Tomori. Il centrale inglese arriva dal Chelsea con la formula del prestito con diritto di riscatto a fine stagione. Prezzo quest’ultimo molto elevato (circa 30 milioni) su esplicita richiesta dei Blues con Lampard che ha dichiarato di voler puntare in futuro su un calciatore che lui stesso ha cresciuto nella precedente esperienza in panchina, in Championship, al Derby County.

Il Milan ha depositato in Lega il contratto di Tomori prima di effettuare le visite mediche. Una scelta “strategica” per provare ad avere subito a disposizione il giocatore per l’imminente impegno di campionato con l’Atalanta. Proprio sul sito della Lega ci siamo accorti di un particolare che non passa certo inosservato, ovvero il nome completo di Tomori, un vero e proprio scioglilingua impronunciabile.


Leggi anche 


Tomori, un difensore dal nome impronunciabile

Tomori è nato in Canada, a Calgary, da genitori di origine nigeriana. Chi ricorda qualche calciatore celebre di quella nazione sa già che molti nomi rappresentano un’abbreviazione di quelli d’anagrafe. Anche Tomori non fa eccezioni. Fikayo, infatti, il nome che lo caratterizza non è altro che un diminutivo di Oluwafikayomi Oluwadamilola. 

Nome Tomori
Tomori, il vero nome (sito Lega Calcio)

Sfidiamo tutti a pronunciarlo senza sbagliare. Di certo i telecronisti e i tifosi lo chiameranno semplicemente Fikayo ..