LIVE Milan-Atalanta 0-3: rossoneri demoliti, ma campioni d’inverno

Diretta Live Milan-Atalanta: cronaca e aggiornamenti in tempo reale della partita valida per la 19esima giornata del campionato Serie A 2020/2021.

Milan Atalanta Live Diretta
Milan-Atalanta (foto MilanLive.it)

Bruttissimo Milan quello visto oggi a San Siro. L’Atalanta domina e vince per 3-0. Vantaggio nerazzurro firmato Romero, poi nel secondo tempo raddoppia Ilicic su rigore e infine arriva il tris di Zapata.

La squadra di Pioli rimane comunque in testa alla classifica della Serie A. Infatti, l’Inter non è andata oltre lo 0-0 contro l’Udinese. Il Diavolo è campione d’inverno della Serie A 2020/2021, anche se la batosta contro i ragazzi di Gasperini è pesante.

Milan-Atalanta: cronaca secondo tempo

90’+6′ – FINITA A SAN SIRO! MILAN-ATALANTA 0-3. Nonostante il KO, rossoneri campioni d’inverno perché Udinese-Inter è finita 0-0.

90’+5′ – Mandzukic trova la deviazione dopo il tocco di testa di Ibra, ma Gollini blocca il pallone arrivato centralmente.

90’+2′ – Tiro da fuori area di Brahim Diaz che prende il palo esterno.

90′ – Sei minuti di recupero concessi dall’arbitro Mariani.

90′ – Esce Pessina per Malinovsky, mentre Caldara rimpiazza Romero.

88′ – Interessante palla filtrante di Brahim Diaz per Ibrahimovic, che però non ci arriva.

85′ – Tiro cross di Gosens che si spegne sopra la traversa di Donnarumma.

84′ – Gosens ammonito per fallo netto su Calabria.

82′ – Entra Muriel per Ilicic, migliore in campo a San Siro.

79′ – Conclusione di Brahim Diaz da fuori area, non trova la porta.

77′ – GOL ATALANTA. Zapata davanti a Donnarumma non sbaglia, Milan troppo sbilanciato.

74′ – Palo di Zapata di testa sugli sviluppi di un corner!

74′ – Fondamentale Musacchio a fermare Ilicic in area.

70′ – Mandzukic subito vicino al gol, il suo tiro quasi a botta sicura viene respinto da Gollini.

69′ – Pioli inserisce Mandzukic e Rebic per Castillejo e Leao.

68′ – Ilicic stratosferico nel liberarsi al tiro di destro, non trova la porta per poco da fuori area.

68′ – Gasperini mette Maehle per Hateboer.

66′ – Hateboer ha un problema fisico e rimane a terra, devono entrare i dottori dell’Atalanta.

61′ – Gran assist di Ilicic per Zapata, che di testa in tuffo mette alto. Il colombiano era smarcato e poteva fare il tris.

57′ – Kalulu lascia il campo, entra Musacchio.

55′ – Kalulu è rimasto a terra e viene soccorso dai dottori, deve uscire in barella. Ha dolore al costato.

52′ – GOL ATALANTA. Ilicic batte Donnarumma, che aveva intuito la traiettoria e per poco non ha respinto il penalty.

51′ – Mariani fischia rigore per l’Atalanta a causa di una gomitata di Kessie su Ilicic. Ammonito Franck.

46′ – Inizia il secondo tempo a San Siro. Pioli ha tolto subito Meite per inserire Brahim Diaz.

Milan-Atalanta: cronaca primo tempo

45′ – PRIMO TEMPO FINITO! Milan-Atalanta 0-1, decide un gol di Romero.

41′ – Insidiosa palla messa dentro da Tonali su punizione da centrocampo, Ibrahimovic a pochi passi dalla porta non prende la porta.

39′ – Donnarumma respinge la punizione forte di Ilicic da posizione invitante.

37′ – Ammonito Theo Hernandez per fallo su Ilicic, che stava per entrare in area.

32′ – Zapata non riesce a colpire bene sulla punizione battuta da Ilicic sulla trequarti. Potenziale chance pericolosa.

29′ – Djimsiti decisivo ad anticipare Ibra di testa sul buon cross di Leao.

26′ – GOL ATALANTA. Romero batte Donnarumma con un colpo di testa. Non attento Kalulu in marcatura.

23′ – Atalanta meglio del Milan in questa fase.

18′ – Super Kalulu nel fermare Ilicic in area!

18′ – Ilicic ci prova col sinistro da fuori area, pallone a lato non di molto.

17′ – Tiro-cross di Hateboer che trova Donnarumma attento alla deviazione.

15′ – Provvidenziale Calabria a chiudere in angolo sul cross di Gosens, ben pescato da Ilicic.

14′ – Ripartenza veloce dell’Atalanta conclusa dal tiro di Hateboer deviato da Kessie sull’esterno della rete.

11′ – De Roon da fuori area prova il tiro al volo col destro, pallone alto.

9′ – Zapata va via a Calabria e mette dentro per Ilicic, ma Kjaer è bravo a intervenire mettendo in corner.

8′ – Calabria bravissimo a fermare Zapata in area.

6′ – Buon avvio rossonero, però l’Atalanta non si fa schiacciare.

3′ – Sull’angolo di Tonali la palla arriva a Meite, che non riesce a indirizzare bene verso la porta.

2′ – Bella azione personale di Leao, che poi serve Theo Hernandez per il cross basso che trova Djimsiti fondamentale nell’anticipare Ibra spedendo il pallone in corner.

1′ – Subito occasione per il Milan, ma Ibrahimovic è in fuorigioco sul bel passaggio di Leao. Lo svedese comunque non aveva inquadrato la porta.

1′ – Mariani ha fischiato, è cominciata la sfida a San Siro!

LEGGI ANCHE -> Milan-Atalanta, dove vederla in diretta Tv e streaming sabato 23 gennaio

Milan-Atalanta: la presentazione del match

Superata la trasferta di Cagliari, il Milan è pronto ad affrontare l’Atalanta a San Siro nell’ultima giornata del girone d’andata della Serie A 2020/2021. I rossoneri si possono laureare campioni d’inverno.

Alla squadra di Stefano Pioli basta un pareggio, anche in caso di vittoria dell’Inter contro l’Udinese alla Dacia Arena. Ma il Diavolo non è abituato a fare calcoli e ad accontentarsi, gioca sempre vincere. Pure oggi, però, assenze pesanti: Alessio Romagnoli, Ismael Bennacer, Alexis Saelemaekers e Hakan Calhanoglu. Senza dimenticare Matteo Gabbia.

Il Milan comunque ritrova Theo Hernandez, Rade Krunic, Ante Rebic e Rafael Leao. Pioli potrà contare anche sui nuovi arrivati Fikayo Tomori e Mario Mandzukic. Per Gian Piero Gasperini, reduce dall’1-1 contro l’Udinese, assente solo Mario Pasalic oltre all’ormai escluso Alejandro ‘Papu’ Gomez.

Formazioni ufficiali della partita

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Kjær, Hernández; Tonali, Kessie; Castillejo, Meïte, Leão; Ibrahimović. A disp.: A. Donnarumma, Tătărușanu; Dalot, Musacchio, Tomori; Díaz, Hauge, Krunić; Colombo, Maldini, Mandžukić, Rebić. All.: Pioli.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Iličić, Zapata. A disp.: Rossi, Sportiello; Caldara, Depaoli, Mæhle, Palomino, Ruggeri, Šutalo; Malinovskyi, Miranchuk; Lammers, Muriel. All.: Gasperini.

Arbitro: Mariani di Aprilia

I precedenti Milan-Atalanta e Pioli-Gasperini

Le due squadre si sono affrontate complessivamente in 137 partite: 65 le vittorie del Milan, 26 quelle dell’Atalanta e 46 i pareggi.

I rossoneri non vincono a San Siro contro la Dea dal 6 gennaio 2014, quando la formazione allora guidata da Clarence Seedorf vinse per 3-0 grazie alla doppietta di Ricardo Kakà e al gol di Bryan Cristante. L’ultimo successo assoluto del Diavolo, invece, è del 16 febbraio 2019 a Bergamo. La squadra ai tempi allenata da Gennaro Gattuso vinse 3-1 con doppietta di Krzysztof Piatek e rete di Hakan Calhanoglu.

Nella passata stagione a San Siro è finita 1-1 (Zapata ha risposto al vantaggio firmato Calhanoglu), ma all’andata al Gewiss Stadium l’Atalanta umiliò il Milan con pesantissimo 5-0. C’è voglia di vendicare quel KO imbarazzante.

Per quanto riguarda i precedenti tra Pioli e Gasperini, l’allenatore rossonero ha vinto 7 dei 18 confronti totali tra Serie A, Serie B e Coppa Italia. 5 sono i pareggi e 6 i successi del tecnico nerazzurro. Pioli non batte il collega dal 30 settembre 2018, quando allenava la Fiorentina e vinse 2-0 a Firenze.

In generale il bilancio del condottiero del Milan contro l’Atalanta è di 8 vittorie, 8 pareggi e 6 sconfitte. Solo 2 punti nelle ultime quattro sfide.