Verso Milan-Atalanta: Meite provato in un nuovo ruolo

Pioli pronto a preparare una sorpresa nella sua formazione per Milan-Atalanta. Possibile impiego di Meite in un ruolo abbastanza inedito.

Meite Milan
Soualiho Meité (©Getty Images)

Oggi alle 18 big match tra Milan e Atalanta a San Siro. Si tratta dell’ultima giornata del girone d’andata della Serie A 2020/2021 ed entrambe le squadre ci tengono a vincere.

I rossoneri sono in testa alla classifica del campionato e basta un pareggio per essere sicuri di laurearsi campioni d’inverno. Stefano Pioli per la sfida ha recuperato alcuni giocatori: Theo Hernandez, Rade Krunic, Ante Rebic e Rafael Leao. Quest’ultimo rientra da una squalifica.


Leggi anche:


Meite trequartista in Milan-Atalanta?

Il Milan dovrà rinunciare ancora a Ismael Bennacer e Hakan Calhanoglu, senza scordare le squalifiche di Alessio Romagnoli e Alexis Saelemaekers.  La formazione anti-Atalanta sembra abbastanza scontata, però Pioli potrebbe presentare una sorpresa.

Infatti, stando a quanto rivelato da Sky Sport, nell’allenamento di ieri a Milanello è stata provata una novità: Soualiho Meite trequartista centrale nel 4-2-3-1. Il mister rossonero per la partita contro la squadra di Gian Piero Gasperini sta pensando di mettere maggiore fisicità tra le linee con un giocatore che può essere molto utile anche in fase di pressing.

L’altro candidato per quella posizione è Brahim Diaz, che ha altre caratteristiche rispetto a Meite. Certamente è più fantasista del compagno e più dare maggiore contributo alla fase offensiva, però sul piano fisico non può dare le stesse garanzie. L’idea di mettere più muscoli in mezzo al campo potrebbe essere ideale per contrastare meglio l’Atalanta.