Milan, dopo Tomori anche un terzino? I quattro candidati

Maldini e Massara potrebbero non aver chiuso il calciomercato del Milan con Tomori. Nel mirino c’è anche un vice di Theo Hernandez.

Tomori Maldini Massara Gazidis
Tomori con Maldini, Gazidis e Massara (foto AC Milan)

Il Milan ha piazzato anche il terzo colpo di questa sessione invernale del calciomercato. Dopo Soualiho Meite e Mario Mandzukic, è arrivato anche Fikayo Tomori.

Il difensore centrale anglo-canadese proviene dal Chelsea ed è stato preso con la formula del prestito con diritto di riscatto. Il prezzo per l’acquisto definitivo è stato fissato a circa 28 milioni di euro. Sfumata la trattativa per Mohamed Simakan, Stefano Pioli ha avuto comunque il rinforzo che sperava nella retroguardia.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, arriva anche un vice Theo Hernandez?

Ma il mercato in entrata del Milan potrebbe non essere terminato. Infatti, non è escluso che Paolo Maldini e Frederic Massara possano prendere anche un terzino sinistro entro fine gennaio. Però solamente a condizioni favorevoli per quanto riguarda formula e cifre dell’operazione.

Il Corriere dello Sport conferma che se ci sarà una buona opportunità, la dirigenza è pronta a coglierla. L’idea Junior Firpo sembra naufragata, dato che il giocatore del Barcellona non sembra intenzionato a muoversi dalla Spagna dopo la nascita recente dell’ultimo figlio. Inoltre, a Milano sarebbe la riserva di Theo Hernandez e quindi non avrebbe garanzie di impiego.

Il quotidiano sportivo ritiene ancora in corsa profili come Matias Vina del Palmeiras, Iago dell’Augsburg, Jordan Amavi del Marsiglia e Nuno Mendes dello Sporting Lisbona. Quest’ultimo è un obiettivo complicatissimo.

Ovviamente possono anche spuntare nomi nuovi, Maldini e Massara hanno abituato a sorprendere nelle varie sessioni di calciomercato.