LIVE Bologna-Milan 1-2: vittoria sofferta dei rossoneri

Diretta Live Bologna-Milan: gli aggiornamenti in tempo reale della partita valida per la 20esima giornata del campionato Serie A 2020/2021.

Bologna Milan diretta live
Bologna-Milan (foto MilanLive.it)

Bologna-Milan: cronaca secondo tempo

90’+4′ – FINITA! Milan batte Bologna 2-1! Decidono i gol di Rebic e Kessie, brivido nel finale con il gol di Poli e l’assalto rossoblu. Rossoneri sempre in testa alla classifica.

90’+2′ – Il Bologna cerca l’assalto, i rossoneri si difendono e provano a ripartire.

90′ – Quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro Doveri.

87′ – Palla insidiosa messa dentro da Barrow, ma Palacio non ci ha creduto.

84′ – Donnarumma mette in angolo sul tuffo di testa di Soriano.

81′ – GOL BOLOGNA. Poli batte Donnarumma su assist di Skov Olsen. Azione partita da palla persa da Theo Hernandez.

79′ – Mihajlovic mette Palacio per Dijks e Poli per Schouten.

73′ – Entra Mandzukic per Leao.

69′ – Gran palla di Svanberg per Skov Olsen, che mette dentro per Barrow, ma Tomori in qualche modo respinge e poi ci pensa Donnarumma.

67′ – Fuori Sansoni per Vigano, Dominguez per Svanberg e Orsolini per Skov Olsen.

62′ – Pioli mette Bennacer e Krunic per Tonali e Rebic.

61′ – Super azione del Milan, Skorupski bravo a respingere il tiro potente di Calabria.

60′ – Orsolini rientra sul sinistro e prova il tiro a giro, Donnarumma blocca.

59′ – Orsolini di testa sovrasta Theo, commettendo anche fallo probabilmente, ma palla alta.

56′ – Ammonito Soriano.

55′ – GOL MILAN! Kessie batte Skorupski!

53′ – Rigore per il Milan! Soumaoro compie nettamente un fallo di mano e Doveri assegna il penalty. Bigon, ds rossoblu, espulso per proteste.

50′ – Ammonito Rebic per pestone su Orsolini.

49′ – Ottimo spunto di Leao, che sbaglia il cross per Ibra (libero) ma comunque impegna Skorupski, che mette in corner.

48′ – Orsolini manda alto su punizione dalla distanza.

46′ – Corner rossoblu, Soriano riesce a colpire la palla sul primo palo, ma Donnarumma blocca senza problemi.

46′ – Secondo tempo iniziato!

Bologna-Milan: cronaca primo tempo

45’+1′ – PRIMO TEMPO CONCLUSO! Bologna-Milan 0-1: decide Rebic!

45′ – Un minuto di recupero.

45′ – Rebic prova il tiro a giro appena dentro l’area, Skorupski respinge e poi Calabria manda alto, contrastato da un avversario.

42′ – Chance per il Bologna, ma Donnarumma è ancora super respingendo il tiro di Dominguez a botta sicura!

41′ – Occasione per il Milan, ottima sponda di Ibrahimovic per Calabria: tuffo di testa ma Skorupski para!

39′ – Super Donnarumma sul tiro in area di Sansone! Gran palla messa da Soriano per il compagno.

38′ – Interessante cross messo dalla destra da Calabria, ma Rebic e Ibra non ci credono abbastanza e il pallone fa fuori.

33′ – Ripartenza Milan con Leao, che al momento della conclusione non colpisce bene e la palla finisce, deviata, tra le braccia di Skorupski.

32′ – Orsolini ruba palla a Theo Hernandez, poi va al tiro e colpendo l’esterno della rete.

31′ – Bravo Theo Hernandez di testa a chiudere su un pallone che poteva diventare ottimo per Orsolini, ben appostato in area rossonera.

29′ – Leao prova il tiro a giro dal limite dell’area, Skorupski respinge e poi Ibra non riesce a mettere in rete, ma comunque era in fuorigioco.

26′ – GOL MILAN! Ibrahimovic si fa respingere il rigore, ma arriva Rebic a mettere in rete!

24′ – RIGORE PER IL MILAN! Fallo di Dijks per fallo su Leao. Ammonito il terzino rossoblu.

23′ – Skorupski due volte decisivo su Ibrahimovic!

20′ – Bravo Skorupski in uscita bassa su Ibrahimovic, che aveva ricevuto una buona palla da Leao.

16′ – Partita vivace a Bologna, le due formazioni si affrontano a viso aperto.

12′ – TRAVERSA DI THEO HERNANDEZ! Tiro-cross su punizione dell’ex Real Madrid, Skorupski devia sulla traversa e si salva.

11′ – Soumaoro bravo a contrastare Ibrahimovic, pescato bene in area da Theo Hernandez con un passaggio rasoterra.

7′ – Buona azione del Milan, ma Leao colpisce malissimo col sinistro da buona posizione in area. Rebic lo aveva trovano bene con un assist, però l’ex Lille  non è riuscito a colpire nel modo giusto e il pallone è finito lontano dalla porta.

5′ – Avvio di gara equilibrato, entrambe le squadre sono propositive.

2′ – Buona iniziativa di Tomiyasu, che mette dentro un cross insidioso e Calabria salva.

1′ – Match iniziato!

Alle ore 15 l’arbitro Doveri fischierà l’inizio della sfida alo stadio Renato Dall’Ara.

LEGGI ANCHE -> Bologna-Milan diretta tv e streaming, dove vederla sabato 30 gennaio

Bologna-Milan: la presentazione del match

Il Milan oggi di scena a Bologna, l’obiettivo è tornare a vincere dopo le sconfitte contro Atalanta in campionato e Inter in Coppa Italia. 3 punti importanti per ripartire e per mantenere la testa della classifica in Serie A.

La squadra di Pioli ritrova Bennacer, Tonali e Donnarumma ma è senza Calhanoglu, Kjaer e Brahim Diaz. A partire nel ruolo di trequartista è Leao, che dovrà interpretare bene una posizione non sua. Possibile che il modulo 4-2-3-1 diventi anche un 4-4-2 con Rafa che va ad affiancare Ibrahimovic.

I rossoblu di Mihajlovic sono reduci dalla sconfitta di Torino contro la Juventus e vogliono fare punti a San Siro. In classifica occupano il tredicesimo posto e puntano a mettere maggiore distanza rispetto alla zona salvezza.

Le formazioni ufficiali

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Soumaoro, Danilo, Dijks; Schouten, Domínguez; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. A disp.: Da Costa, Ravaglia; De Silvestri, Paz, Hickey; Svanberg, Poli, Baldursson; Vignato, Skov Olsen, Palacio. All.: Mihajlović.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma G.; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernández; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Rafael Leão, Rebić; Ibrahimović. A disp.: Donnarumma A., Tătăruşanu; Dalot, Kalulu; Bennacer, Castillejo, Hauge, Krunić, Meïte; Maldini, Mandžukić. All.: Pioli.

Arbitro: Doveri di Roma

I precedenti Bologna-Milan e Mihajlovic-Pioli

Bologna e Milan si sono affrontati complessivamente 177 volte: 83 le vittorie rossonere, 45 i pareggi e 49 i successi rossoblu. I precedenti recenti sorridono al Diavolo, che negli ultimi dieci confronti ha vinto nove volte e pareggiato una. Nel girone di andata di questo campionato, a San Siro, 2-0 firmato Ibrahimovic (doppietta).

L’ultimo trionfo degli emiliani risale al dicembre 2016, quando la squadra allora allenata da Donadoni vinse 1-0 al Giuseppe Meazza con gol di Giaccherini. Quel Milan era guidato proprio da Mihajlovic, oggi sulla panchina bolognese. L’ultimo KO milanista al Renato Dall’Ara, però, è addirittura di 19 anni fa: 10 marzo 2002. Fresi e Cruz in rete nel 2-0 della formazione di Guidolin su quella Ancelotti.

Pioli e Sinisa hanno a bilancio 11 precedenti: 6 vittorie dell’attuale allenatore rossonero, 2 pareggi e 3 successi del serbo. Pioli è imbattuto negli ultimi sei confronti (4 trionfi e 2 pari). L’ultima vittoria del serbo risale al novembre 2015, quando allenava proprio il Milan e vinse 3-1 allo stadio Olimpico contro la Lazio guidata allora dal tecnico emiliano.