Calciomercato Milan – Prima offerta rifiutata! Vuole un ingaggio più alto

Il Milan ha messo gli occhi su Otavio, possibile colpo a parametro zero. Ma la prima offerta di Maldini pare sia stata respinta dal giocatore.

Otavio Milan Porto
Otavio (©Getty Images)

Il Milan è attento alle occasioni di calciomercato anche in vista della prossima estate. Ci sono giocatori con contratti in scadenza a giugno 2021 e alcuni sono molto interessanti.

Oltre a Florian Thauvin del Marsiglia, al club rossonero interessa parecchio Otavio del Porto. Il brasiliano, che compirà 26 anni a febbraio, sa giocare in in tutti ruoli della trequarti. Può essere schierato centralmente, dove solitamente agisce Hakan Calhanoglu, oppure sulle fasce. In particolare a sinistra, dove può rientrare sul suo piede preferito (il destro) per rendersi pericoloso.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, la controproposta di Otavio

Secondo quanto spiegato dal sito portoghese SIC Noticias, Otavio avrebbe rifiutato la prima offerta avanzata dal Milan: contratto quadriennale da 2 milioni di euro netti a stagione con bonus alla firma di 1,5 milioni. I rappresentanti del giocatore hanno fatto una controproposta al club rossonero: ingaggio da 3 milioni annui e premio alla firma da 6 milioni. Paolo Maldini e Frederic Massara non sembrano intenzionati ad assecondare delle richieste economiche del genere.

Otavio intanto ha già respinto anche l’offerta di rinnovo messa sul tavolo dal Porto, che gli ha proposto un prolungamento contrattuale a 2 milioni a stagione con la possibilità di intascarsi il 25% di una sua futura cessione.

Si era fatto avanti pure il Vancouver Whitecaps FC, club della MLS (Major League Soccer), offendo uno stipendio da 2 milioni di dollari annui più bonus alla firma di altri 5 milioni di dollari. Otavio l’ha presa in considerazione, ma gli era stato detto di dare una risposta entro il 14 gennaio e non l’ha data. La squadra canadese in seguito ha fatto sapere che tale proposta non è più valida, visto che non è arrivata alcuna risposta.

Su Otavio ci sono anche altre società italiane, oltre al Milan: si è parlato di Roma soprattutto, ma pure di Napoli e Inter (sarebbe stato offerto). Inoltre, pare che anche il Siviglia abbia messo gli occhi sul fantasista brasiliano.