Ibrahimovic, quanti rigori ha sbagliato in carriera: l’elenco

Zlatan Ibrahimovic e i calci di rigore, un rapporto che sta diventando molto tormentato specie dopo il ritorno al Milan. La statistica aggiornata. 

Ibrahimovic Milan
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Tranquillo, tanto lo sbaglia“, è diventata quasi un tormentone la frase pronunciata da Sinisa Mihajlovic poco prima del rigore calciato da Ibrahimovic in Bologna-Milan. Una previsione azzeccata quella dell’allenatore felsineo con Ibra che si è fatto ipnotizzare da Skorupski poi battuto dal tap in di Rebic.

Quello al Dall’Ara è stato il quinto penalty sbagliato da Zlatan nella stagione in corso, un numero decisamente elevato se si pensa che solo nel 2020-21, l’attaccante svedese ha condensato un terzo degli errori in carriera dal dischetto.

In totale, tra campionati, coppe e impegni con la Nazionale Svedese, Ibrahimovic ha calciato 100 rigori, segnandone 84 con una media realizzativa facilmente calcolabile. Se si esclude l’Ajax, Zlatan ha tirato rigori con tutte le squadre in cui ha militato. Di seguito il riepilogo completo.

  • Juventus: 1  – Primo gol in Serie A su penalty in un 2-2 contro l’Inter
  • Inter: 11
  • Barcellona : 2
  • PSG: 36
  • Manchester United: 4
  • Los Angeles Galaxy: 11
  • Svezia: 10
  • Milan: 25

Leggi anche 


Ibrahimovic, i rigori sbagliati in carriera

Se si escludono Juventus e Barcellona, Ibrahimovic ha sbagliato almeno un rigore con le altre compagini in cui ha militato. Il numero più alto con PSG e Milan, squadre con le quali più di altre Zlatan si è presentato sul dischetto. Con i rossoneri però Ibra ha fallito il più alto numero di penalty in una singola stagione.

Ibra calcio di rigore
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Ecco l’elenco delle partite con i rigori sbagliati dall’attaccante. Al momento sono 16

  • Roma-Inter 0-1  (2005-06)
  • Cesena-Milan 2-0 (2010-11)
  • Svezia-Moldavia 2-1 (marzo 2011)
  • Olympiakos-Psg  1-4 (Champions League 2013)
  • Tolosa – Psg 2-4 (2013-14)
  • Reims – Psg 2-2 (2014-15)
  • Psg – Guingamp 3-0 (2015-16)
  • Liechtenstein – Svezia 0-2 (ottobre 2015)
  • Psg – Manchester City 2-2 (Champions League 2016)
  • Manchester United – Southampton 1-1 (marzo 2017)
  • Los Angeles Galaxy – Kansas 7-2 (settembre 2019)
  • Milan – Cagliari 3-0 (agosto 2020)
  • Inter – Milan 1-2 (ottobre 2020)
  • Milan – Sparta Praga 3-0 (Europa League, ottobre 2020)
  • Milan – Verona 2-2 (novembre 2020)
  • Bologna – Milan 1-2 (gennaio 2021)

Solo in un’occasione, finora, l’errore di Ibra dagli undici metri è coinciso con la sconfitta dei suoi. E’ accaduto solo in Cesena-Milan del settembre 2010, nel giorno del debutto assoluto dell’attaccante con la maglia rossonera. Con il Milan sotto 2-0 al Manuzzi con i gol di Bogdani e Giaccherini, Ibrahimovic ha fallito l’opportunità di accorciare le distanze con il calcio d rigore che si è infranto sul palo della porta difesa da Antonioli.