Rinnovo Kessie, il Milan vuole accelerare: la proposta di Maldini

Il centrocampista ivoriano del Milan è un vero intoccabile, con uno score altissimo. Il Milan vuole subito rinnovare il suo accordo.

Kessie rinnovo
Franck Kessie (©Getty Images)

Una stagione da leader e protagonista assoluto quella che sta vivendo Franck Kessie in maglia rossonera.

Basta parlare del suo score personale: l’ivoriano a metà stagione ha già eguagliato il suo record di gol, a quota 7 grazie al rigore di Bologna.

Un calciatore che è anche un talismano. Come scrive oggi il Corriere dello Sport, ogni volta che Kessie segna il Milan vince sempre.


Leggi anche > Il Milan cambia modulo? Ecco le ultime idee


Uno stakanovista che, nonostante gli arrivi in stagione di centrocampisti come Tonali o Meité, è letteralmente intoccabile nello schieramento di Stefano Pioli.

L’intenzione del Milan difatti è quella di blindarlo al più presto. Kessie ha un contratto in essere con il club rossonero fino al 30 giugno 2022.

Scadenza lontana ma non lontanissima. Il Milan non vuole ridursi all’ultimo minuto per trattare il prolungamento del centrocampista e dunque a breve potrebbe riprendere i discorsi.

Già a fine 2020 si era parlato di primi contatti tra Paolo Maldini e l’entourage di Kessie per programmare il rinnovo e cominciare a trattare su cifre e dettagli. Il tutto potrebbe concretizzarsi nei prossimi mesi.

Il Milan vuole allungare di almeno 2-3 stagioni l’accordo con il mediano ex Atalanta, il quale certamente pretenderà anche un aumento di ingaggio.

Kessie percepisce 2,2 milioni netti annui, che potrebbero salire almeno a 3 milioni a stagione tra parte fissa e bonus vari. Il tutto per allontanare le tentazioni estere, soprattutto inglesi, che avvicinano il centrocampista classe ’96.