Junior Firpo, futuro non al Milan: la scelta del terzino

Junior Firpo è stato un obiettivo del Milan a gennaio 2021, ma difficilmente lo sarà in estate. L’ex Betis ha fatto una scelta per il suo futuro.

Junior Firpo Milan
Junior Firpo (©Getty Images)

Non è un segreto che il Milan abbia provato a prendere Junior Firpo nell’ultima sessione invernale del calciomercato. Ci sono stati dei tentativi che, però, non hanno portato alla fumata bianca.

Ci sono più motivi che spiegano l’affare mancato. Innanzitutto il Barcellona doveva trovare il sostituto del terzino sinistro dominicano. Inoltre, lo stesso giocatore non era propenso a trasferirsi fuori dalla Spagna per ragioni familiari (nascita del secondo figlio). Non c’erano le condizioni per condurre in porto la trattativa.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, niente Junior Firpo?

Il giornalista Fabrizio Romano a calciomercato.com spiega che Firpo è stato onesto nel dire no non solo al Milan, ma anche ad altre squadre che lo avevano cercato. Ad esempio l’Arsenal. Le motivazioni personali lo hanno convinto a rimanere a Barcellona per concludere la stagione.

Cosa succederà nella prossima finestra del mercato? Firpo vuole cambiare aria, però punta a giocare come titolare. In quest’ottica è difficile che possa accettare un eventuale nuovo corteggiamento da parte del Milan. In rossonero c’è Theo Hernandez come indiscussa prima scelta della fascia sinistra. L’ex Betis potrebbe fare solo il vice e tale ruolo non gli piace.

Il 24enne dominicano ha voglia di tornare protagonista e di non essere una riserva. Valuterà le varie offerte che gli arriveranno e assieme al Barcellona prenderà una decisione. L’ipotesi Milan appare improbabile, anche se Paolo Maldini e Frederic Massara andranno comunque alla ricerca di un nuovo terzino sinistro che possa svolgere il colpito di vice Theo.