Calciomercato Milan, Belotti non rinnova | Il Milan studia il colpo

Andrea Belotti vuole giocare in Europa ed è per questo che non vuole rinnovare il suo contratto col Torino, in scadenza nel giugno del 2022.

Andrea Belotti (©Getty Images)

Il calciomercato invernale si è chiuso da poco meno di due settimane, ma il mercato del pallone è più vivo che mai e presto potrebbero muoversi grandi nomi. In queste ore tiene banco il rinnovo di Andrea Belotti, bomber della nazionale italiana e del Torino, che vuole far crescere le proprie ambizioni.

Il Gallo, che è anche capitano dei granata, ha fatto sapere che vuole giocare le coppe europee e al momento la squadra di Urbano Cairo non è attrezzata per questi obiettivi. La punta ha un grandissimo mercato, e sembra che il Milan sia attento alla questione.


Leggi anche:


Il Milan pressa Belotti

Andrea Belotti è abituato al pressing dei difensori in campo, ma in queste ore deve resistere alle pressioni dei grandi club che fiutano il colpo di mercato a un prezzo ribassato. Infatti il suo accordo scadrà nel giugno del 2022, e un mancato accordo col Torino farebbe abbassare il suo prezzo nella prossima estate, visto che il calciatore potrebbe firmare a zero nella seguente finestra di mercato.

Il Toro, vista l’alta valutazione del calciatore e il numero di pretendenti, non può lasciare partire un pezzo così pregiato del mercato a zero.

Il Milan è da sempre un grande estimatore del ragazzo, lo ha cercato con insistenza due anni fa ed ora potrebbe tornare all’assalto del centravanti. Il club rossonero sta valutando con attenzione il futuro di Ibrahimovic, ma vede in Belotti il bomber del futuro e non vorrebbe perderlo.

Al momento è difficile prevedere la cifra di un eventuale accordo, molto dipenderà dai rapporti tra il club e il calciatore in estate e dall’eventuale approdo del Milan in Champions League, che potrebbe portare nelle casse rossonere la giusta liquidità monetaria per concludere questa importante operazione.

Attenzione però alle altre big: la Roma vorrebbe la punta per sostituire Dzeko, in rotta con Fonseca e l’Inter sta pensando a lui in caso di partenza di Lautaro Martinez.