Ex Milan – Pato, niente Iraq: giocherà in MLS

Pato, dopo aver respinto offerte da Iraq e altri Paesi, ha scelto di accettare il trasferimento in MLS. L’ex Milan giocherà nell’Orlando City.

Alexandre Pato
Alexandre Pato (©Getty Images)

Dopo le voci su un possibile trasferimento in Iraq, Alexandre Pato ha finalmente deciso dove proseguirà la sua carriera: negli Stati Uniti.

Infatti, l’attaccante brasiliano ha raggiunto un accordo con l’Orlando City per giocare nella Major League Soccer. Si tratta della stessa squadra nella quale in passato hanno militato anche Ricardo Kakà e Antonio Nocerino, altri due calciatori ex Milan.


LEGGI ANCHE :


Pato in MLS con l’Orlando City

Pato ha raggiunto un accordo per firmare un contratto annuale con opzione per un prolungamento di un’altra stagione. Il suo ingaggio dovrebbe aggirarsi sui 200 mila dollari più bonus, stando a quanto riportato da TheManeLand.com.

L’ex centravanti del Milan aveva seriamente preso in considerazione la possibilità di trasferirsi in Argentina all’Argentinos Juniors, ma poi ha deciso di accettare l’offerta dell’Orlando City e di provare l’avventura in MLS. Il brasiliano vede maggiori prospettive di vittoria con i Lions.

Pato era rimasto senza squadra verso fine agosto, quando ha concluso la sua seconda esperienza con la maglia del San Paolo. Ha avuto contatti con più club, ma per mesi non ha trovato alcun accordo che lo soddisfacesse. C’erano state anche voci inerenti un possibile ritorno in Serie A, però non si è sviluppato nulla di concreto.

Il 31enne centravanti brasiliano ha scelto di mettersi alla prova negli Stati Uniti. Nell’Orlando City, allenato dal colombiano Oscar Pareja, troverà come compagno di squadra Nani. L’ex di Sporting Lisbona, Manchester United, Valencia e Lazio è il capitano della squadra. Parlando la stessa lingua, Pato può avere un utile alleato nell’ambientarsi in Florida.

Non c’è ancora l’ufficialità del trasferimento, però arriverà nelle prossime ore. I Lions su Twitter hanno già pubblicato un indizio dell’arrivo del Papero.