Pioli: “Vogliamo andare avanti in Europa, non pensiamo al derby”

Stefano Pioli vuole mantenere alto il livello di concentrazione della squadra, evitando di sottovalutare la seconda gara di seguito.

Stefano Pioli (©Getty Images)

Stefano Pioli si è assunto ogni responsabilità per la sconfitta di La Spezia senza cercare alibi alcuno. Il tecnico rossonero vuole riprendere in mano la situazione e tornare a far girare il Milan al meglio, dimostrando che la gara contro lo Spezia sia l’eccezione, non la regola.

Il tecnico del Diavolo parla di come il prestigio europeo sia nel DNA del club, che vuole fortemente dimostrarsi in grado di andare avanti in Europa League col sogno di portare a casa il trofeo. Infatti l’ex Coppa UEFA è l’unico titolo assente a Casa Milan, e la società vuole ottenerlo anche perché garantirebbe l’ingresso in Champions League, e da testa di serie, senza dover conto della classifica della nostra Serie A.


Leggi anche:


Le parole di mister Pioli

Oltre la conferenza stampa di rito, Stefano Pioli, ha concesso dei commenti esclusivi a Sky Sport sulla gara di domani.

Ecco un estratto delle sue parole sulla gara di domani contro la Stella Rossa di Belgrado:

Il Milan ha sempre primeggiato in Europa e vuole farlo anche in questa manifestazione. Volevamo essere qua, sappiamo che sarebbe stato un periodo ricco di impegni ma abbiamo fatto tanto per essere qua e ce la giocheremo. Vogliamo essere una sorpresa anche in questa coppa e arrivare in fondo”.

Il tecnico rossonero non evita di commentare il periodo della stagione:

Ruotare i calciatori in questo periodo è molto importante, ne abbiamo presi altri proprio per questo, abbiamo diversi impegni ravvicinati. Fortunatamente ho la possibilità di scelta, vista i pochi infortuni. La priorità in questo momento è l’Europa League, solo da venerdì penseremo al derby”.