Calciomercato Milan, il Real Madrid lo scarica! | Maldini pronto all’assalto

Dalla Spagna arrivano sempre più conferme che il Real Madrid ha deciso di adottare una politica austera e non rinnoverà diversi calciatori. Per il Milan un’occasione di mercato a zero.

Real Madrid (©Getty Images)

La pandemia ha colpito anche il settore del calcio, abituato a far circolare cifre esorbitanti per i calciatori. Tra i club più ricchi e influenti c’è il Real Madrid, molto colpito dalla ricaduta economica che ha portato il covid. Per questo i Blancos hanno deciso di adottare una politica austera in materia di rinnovo, decidendo di non rinnovare alcune pedine dello scacchiere tattico.

Tra i tanti calciatori che i madrileni non rinnoveranno c’è anche un nome seguito da diverso tempo del Milan, che attraverso un paio di cessioni potrebbe arrivare a rinforzare la propria rosa con un top player a parametro zero.


Leggi anche:


Il Milan punta a Lucas Vazquez

Seppur Zinedine Zidane lo abbia sempre reputato un calciatore di livello assoluto, e posizionandolo spesso tra i titolari, Lucas Vazquez è in rotta con il Real Madrid e non rinnoverà il suo contratto, in scadenza il prossimo 30 giugno.

Il laterale che compirà trent’anni il prossimo primo luglio vorrebbe un prolungamento al rialzo del suo attuale accordo, ma i madrileni hanno proposto un allungamento alle stesse cifre, irritando il calciatore. Il club non ha preso bene né la reazione dell’atleta, tanto meno la fuga della notizia, che ha portato diverso club ad avvicinare i procuratori del calciatore.

Vazquez, malgrado l’ostruzionismo del club, conta in stagione 24 presenze e 2 reti, giocando in 5 gare di Champions League, godendo della stima del suo allenatore Zidane che non vorrebbe fare a meno dell’esterno offensivo galiziano.

Una situazione che il tecnico preferisce non commentare, lasciando le questioni di campo lontane da manager e uffici del club.

Il Milan lo segue da diverso tempo e dato il probabile ritorno di Brahim Diaz proprio al Real Madrid, e proprio in sostituzione di Vazquez, e i malumori di Samu Castillejo che vorrebbe trovare più spazio, portano il club di Via Aldo Rossi a mettere il calciatore in lista alla cima dei desideri.

La concorrenza però è spitata: Valencia, Siviglia, Napoli ed Everton puntano il calciatore.