Calciomercato, niente Milan: va al Lipsia

Secondo quanto scrivono in Spagna, Brian Brobbey non giocherà nel Milan. Nel suo futuro sembra esserci il Lipsia

Milan Brobbey Lipsia
Paolo Maldini (©Getty Images)

Nei giorni scorsi è arrivato l’annuncio ufficiale da parte dell‘Ajax: Brian Brobbey non rinnoverà il contratto con il club olandese e al termine della stagione potrà indossare la maglia di una nuova squadra.

Il centravanti 19enne, che si sta mettendo in mostra a suon di gol, è da tempo sul taccuino dei grandi club. Il Milan – sempre attento ai giovani talenti in giro per l’Europa – sta monitorando la situazione ma la sensazione è che il futuro di Brobbey sia in Germania.

Come detto, il calciatore e il suo entourage (è Mino Raiola  l’agente) hanno detto no alla proposta di rinnovo dell’Ajax e si stanno guardando attorno alla ricerca della giusta proposta, che gli possa permettere di crescere con tranquillità.


Leggi anche:


Arriva l’annuncio

La squadra favorita ad acquistare il centravanti classe 2002 sembra essere il Lipsia. I tedeschi hanno dimostrato nella storia recente di essere il club più adatto per far crescere i giovani.

L’ennesimo duello sull’asse Milano-Lipsia, rischia di essere vinto ancora una volta dalla squadra di Bundesliga.

Dalla Spagna giunge notizia che il Lipsia e l’entourage di Brobbey avrebbero raggiunto un accordo: secondo quanto riporta TodoFichajes, sarebbe tutto fatto e l’annuncio ufficiale è atteso per le prossime settimane.

Brobbey non è l’unico giovane centravanti che piace al Milan. Sul taccuino di Maldini e Massara, infatti, c’è anche il nome di Folarin Balogun.

Il calciatore oggi all’Arsanel è di un anno più giovane ma hanno in comune la capacità di andare a segno. Balogun ha giocato più con la maglia Under 23 dei Gunners ma è riuscito a mettersi in mostra anche in prima squadra, soprattutto in Europa League, dove sono arrivati due gol nella fase a gironi, contro il Molde e il Dndalk FC.