Milan-Stella Rossa, Stankovic: “Ci crediamo, loro vogliono riscattarsi”

Dejan Stankovic, allenatore della Stella Rossa di Belgrado, parla a poche ore dal ritorno dei sedicesimi di Europa League contro il Milan.

Dejan Stankovic
Dejan Stankovic (Foto Instagram @dejanstankovic)

La sua Stella Rossa di Belgrado ha mostrato grande personalità nella gara d’andata, trovando il pareggio a tempo scaduto e in inferiorità numerica nella gara d’andata dei sedicesimi di Europa League. Dejan Stankovic, allenatore dei serbi ed ex calciatore dell’Inter, ha sempre mostrato rispetto per i rossoneri ma non è intenzionato ad alzare bandiera bianca.

La sua compagine ha dimostrato di non essere arrivata alla fase ad eliminazione diretta della competizione per caso, ed a San Siro vuole rovinare i piani rossoneri, anche se i rossoneri giocano con due risultati su tre – a meno che i serbi non pareggino con almeno 3 reti.

L’allenatore di Belgrado ha parlato nelle colonne del Corriere dello sport per presentare la gara di domani, dove il Diavolo si gioca un importantissimo pezzo della sua stagione.


Leggi anche:


Le parole di Stankovic prima di Milan-Stella Rossa

L’allenatore serbo, visti i suoi trascorsi all’Inter, è di casa a San Siro e vuole rovinare le ambizioni del Milan per portare la sua Stella Rossa – con al seguito Falco e Falcinelli – agli ottavi di finale di Europa League.

Il gol del pareggio dei serbi all’ultimo minuto permette ai serbi di andare ai supplementari in caso di 2-2 o d passare anche con un pareggio con più di tre gol per parte.

L’allenatore ha così commentato la gara: “Sono Forti e vogliono riscattarsi, inoltre hanno Zlatan Ibrahimovic, un campione che ha vinto in Italia e in Europa, soprattutto perché non vincono da tre gare.”

Sulla gara d’andata: “Abbiamo dimostrato di non mollare mai, la gara di andata ci ha fatto capire che tutto è possibile e ce la giocheremo. Finché l’arbitro non fischia la fine siamo in gara e ci proveremo con tutte le nostre forze”.

Parole importanti, in attesa della conferenza stampa, programmata questo pomeriggio nella sala stampa dello stadio, dove il tecnico potrebbe aprire a novità di formazione, l’utilizzo di Falcinelli su tutti.