Baron Davis difende LeBron e attacca: “Ibra, sei stupido!”

Lo scambio di vedute tra Zlatan Ibrahimovic e LeBron James si arricchisce di un nuovo capitolo, con un ex cestista che difende la star dei Lakers, scagliandosi contro Ibra.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Nel bene e nel male Zlatan Ibrahimovic fa parlare di sé, e nelle ultime ore tiene banco la colorita veduta di opinioni tra la stella del Milan e LeBron James, campione dei Los Angeles Lakers. I due si sono stuzzicati in merito all’attivismo politico degli atleti.

In una intervista alla UEFA Ibrahimovic ha raccontato di non gradire l’eccessivo attivismo politico del giocatore dei Lakers. Per tutta risposta, l’ala dei lacustri ha sostenuto che si sente in dovere di difendere la comunità e le minoranze che rappresenta.

Nell’alterco si intromesso Baron Davis, ex cestista di Warriors e Cavaliers, che ha risposto in maniera non troppo elegante al calciatore svedese.


Leggi anche:


Il tweet di Baron Davis contro Zlatan Ibrahimovic

In america molte star della NBA sono attive in campo politico, tanto che lo stesso LeBron James fu uno dei massimi esponenti nello sciopero estivo in favore del movimento Black Lives Matter. La super stella dei Lakers si è sentita offesa dalle parole di Ibra, ricordando allo stesso svedese le sue lotte anti razziali.

Quando il caso appariva chiuso le parole di Baron Davis, uno dei giocatori più attivi nelle lotte anti razziste, hanno alzato un nuovo polverone. Aldilà della palese presa di posizione, l’ex cestista americano ha tenuto a  ricordare a Ibrahimovic di non avvicinarsi più alla California.

Infatti, nel tweet si legge un riferimento ai Galaxy, ex squadra di Ibra, reputata una squadra pessima. Il tweet, recita queste parole: “Zlatan, stai lontano da Los Angeles – il giocatore usa il termine ‘Ass’, sedere – I Galaxy sono una squadra schifosa e tu sei tanto stupido. Restituisci a Sandler il tuo look da Zohan e lascia parlare il King (soprannome  di Lebron James)”.

Ecco il tweet originale dell’ex palymaker di Golden State Warriors e New York Knicks.