Leao, rigore non concesso in Roma-Milan: il post dell’attaccante

Rafael Leao su Twitter condivide un video con l’analisi di Sky Calcio Club sull’episodio da rigore in Roma-Milan. Il penalty su di lui era netto.

Rafael Leao Roma Milan
Rafael Leao (©Getty Images)

È stata sicuramente una bella partita quella tra Roma e Milan ieri sera allo stadio Olimpico. Ci sono state tante occasioni da gol e i tifosi si saranno divertiti a guardarla, anche se a gioire sono stati poi quelli rossoneri.

Durante il match non sono mancati alcuni discussi episodi arbitrali. Ci sono state proteste giallorosse sul rigore concesso per il fallo di Federico Fazio su Davide Calabria, ma anche per il mancato penalty fischiato a favore per il presunto fallo di Theo Hernandez su Henrikh Mkhitaryan.


Leggi anche:


Roma-Milan: c’era rigore su Rafael Leao

Un altro episodio da moviola, però, è anche l’intervento di Karsdorp su Rafael Leao in area della Roma. L’arbitro Marco Guida ha lasciato correre e il VAR non è intervenuto, ma in realtà si vede il difensore giallorosso commettere fallo sull’attaccante portoghese. Sarebbe stato calcio di rigore.

Leao sul suo profilo ufficiale Twitter ha condiviso un video dell’analisi fatta durante la trasmissione Sky Calcio Club. Il talento del Milan commenta ironicamente mettendo due ‘faccine addormentate’. Non c’è dubbio che per lui, ma non solo, quello fosse rigore. Infatti, Fabio Capello e Paolo Di Canio non hanno esitazione nel dire che Guida ha sbagliato e anche il VAR.