Calciomercato Milan, via Meite: il sostituto dalla Fiorentina

Il Milan potrebbe tornare su Sofyan Amrabat. Il centrocampista piace ai rossoneri, come ammesso dallo stesso calciatore

Meite e Amrabat
Meite (© Getty Images

Non decolla la stagione di Sofyan Amrabat. Il centrocampista marocchino ieri ha giocato solo gli ultimi dieci minuti della sfida della Fiorentina contro l’Udinese. Cesare Prandelli ha deciso di preferirgli Eysseric, Pulgar e Castrovilli. Una scelta che farà discutere non poco in questi giorni.

Amrabat in stagione è stato comunque un punto di riferimento dei viola, con 21 presenze da titolare in Serie A, ma la realtà è che il club toscano si aspettava un apporto ben diverso dal centrocampista. Le prestazioni del marocchino classe 1996 sono ben diverse da quelle ammirate la passata stagione con la maglia del Verona.

La panchina ieri contro l’Udinese è arrivata per scelta tecnica e secondo quanto riportano i media vicini alla Fiorentina pare che Prandelli non abbia preso bene l’uscita polemica dal campo contro lo Spezia.

Bisognerà vedere se ci saranno delle ripercussioni in futuro ma la stagione complicata della Fiorentina potrebbe comunque portare a degli addii in estate.

Amrabat è sicuramente uno dei calciatori della Fiorentina che non faticherebbe a trovare una nuova squadra. Il giocatore piace a Milan e Napoli, che lo volevano, come ammesso dallo stesso calciatore, solo qualche giorno fa. Difficile che l’interessamento sia scemato.

Maldini e Massara lo fecero seguire parecchio quando era allenato da Juric in gialloblu. Andrà capito cosa ne penserà Commisso che fin dal primo giorno ha puntato forte sul calciatore.

In passato Milan e Fiorentina hanno provato a fare affari ma senza successo. Oltre a Milenkovic, per il quale i Viola hanno chiesto più di 40 milioni di euro, e Pezzella (20 milioni), sul piatto sono finiti anche i nomi di Laxalt e Conti, che il club rossonero potrebbe ritrovarsi a casa al termine della stagione.


Leggi anche:


Ritorno di fiamma

E’ evidente che se Amrabat dovesse essere pronto a lasciare la Fiorentina, il Milan potrebbe tornare a farci più che un pensiero. Il centrocampista piaceva e siamo certi che piaccia ancora.

Pioli per la nuova stagione vorrà quattro mediani da alternare. Meite si sta giocando il riscatto in queste settimane ma il suo apporto alla squadra non appare soddisfacente.

Difficile che il Milan decida di investire 8-9 milioni per il francese. Senza il riscatto dal Torino è evidente che i rossoneri torneranno sul mercato alla ricerca di un nuovo calciatore e Amrabat potrebbe tornare ad essere un’idea.