Manchester United-Milan, da Cavani a Pogba: il punto sugli infortunati

Il Manchester United, prossimo avversario del Milan in Europa League, ha comunicato il report sugli infortunati. Occhi puntati su Edinson Cavani e Paul Pogba.

Edinson Cavani
Edinson Cavani (©Getty Images)

A Manchester United-Milan, ottavi di finale di Europa League, mancano dieci giorni, ma le squadre monitorano la situazione. La trasferta di Roma ha incerottato il Milan, con degli infortuni importanti. La gara contro i giallorossi ha privato i rossoneri di Zlatan Ibrahimovic, Ante Rebic e Hakan Calhanoglu.

I tempi di degenza sono tutti da valutare, ma la gara ai Red Devils è già nel mirino, e lo staff sanitario di via Aldo Rossi vuole che i calciatori non manchino l’impegno europeo.

Tuttavia anche lo United deve fare i conti con pesantissime assenze. L’infermeria dei Diavoli Rossi è popolata soprattutto da Edinson Cavani e Paul Pogba oltre a Juan Mata e Phil Jones. Il club inglese ha reso noto, in una nota sul proprio sito web, la situazione dei calciatori infortunati.


Leggi anche:


Manchester United: Cavani recupera, Pogba no

Gli impegni ravvicinati non vanno sottovalutati, come insegna Spezia-Milan, ma Manchester United-Milan sembra essere già cominciata. La sfida è stata accolta con entusiasmo da tifosi e club, ricordando le grandi sfide del passato, ma il presente impone anche di pensare al campionato.

Gli inglesi saranno impegnati mercoledì contro il Crystal Palace, nel turno infrasettimanale di Premier League e in un comunicato ha annunciato il punto sugli infortunati.

Occhi puntati su Edinson Cavani, che manca dai campi dal pareggio contro il West Bromwich Albion, gara disputata il 14 febbraio e terminata per 1-1. Il club comunica che il calciatore è recuperato, come mostra un tweet del giocatore stesso, e sarà a disposizione già dal prossimo turno.

Non ci sarà ancora per qualche settimana, e fortemente a rischio anche per il Milan, Paul Pogba. Il francese non ha ancora recuperato, e come comunica il club non sarà disponibile per altre settimane, senza specificare il numero. Difficilmente recupererà, quanto meno per l’andata.

Juan Mata e Phil Jones non saranno a disposizione per il Crystal Palace, ma il club non specifica le tempistiche del loro rientro in campo.