Calciomercato Milan, colpo Otavio: nuovi contatti, parti vicine!

Il Milan continua a giocare d’anticipo sul mercato estivo, e sta trattando ad oltranza per un trequartista a parametro zero.

otavio
Otavio (©Getty Images)

Il mercato estivo comincerà ufficialmente il primo luglio, ma il Milan gioca d’anticipo e si prepara all’assalto per un trequartista. La società di via Aldo Rossi vorrebbe un calciatore con un profilo internazionale e possibilmente a costo zero.

In queste ore sono insistenti le voci su Thauvin, in scadenza con l’Olympique Marsiglia, tuttavia la soluzione è complessa per via della concorrenza. Nella giornata di oggi è rispuntato il nome di un altro grande obiettivo nel ruolo, un calciatore da diverso tempo nel mirino di Paolo Maldini e che potrebbe tornare il auge in questi giorni.


Leggi anche:


Contatti per Otavio del Porto

Maldini ha pronto il piano B in caso di mancato arrivo a Thauvin: Otávio Edmilson da Silva Monteiro, fantasista del Porto. Il calciatore è seguito da tempo dal club rossonero, soprattutto perché il suo contratto scadrà a giugno, rendendolo appetibile per il Diavolo.

Il calciatore, seppur nato in Brasile, ha il passaporto portoghese quindi lascia libero lo slot per i calciatori extracomunitari. Non va inoltre sottovalutato il profilo tecnico, essendo il calciatore un destro abile nel dribbling nello stretto e con ottima tecnica di base.

Otavio è ancora giovane, classe 1995, in questa stagione ha segnato 4 reti, una delle quali in Champions League, e servito ben 8 assist in tutte le competizioni, equamente divisi tra campionato e coppa di Portogallo.

Stando al giornalista Gianluigi Longari, cronista di Sportitalia, il Milan sarebbe in costante contatto con lo staff del calciatore per trovare un accordo sull’ingaggio. Le parti, stando al giornalista, sono vicine a un’intesa dopo settimane di distanza tra le parti.

Al momento manca un accordo di massima tra le parti, ma al momento sono stati fatti passi enormi verso l’intesa. Il Milan però sta valutando diversi profili, ma la priorità assoluta in quel ruolo resta Hakan Calhanoglu, che al momento non ha ancora rinnovato, malgrado l’ottimismo.