Thauvin al Milan, il Marsiglia non si arrende: l’annuncio di Longoria

Il Marsiglia sente di non aver ancora perso completamente le speranze di rinnovare il contratto di Thauvin, obiettivo di mercato del Milan.

Florian Thauvin
Florian Thauvin (©Getty Images)

Il Milan da tempo ha messo nel mirino Florian Thauvin per rinforzarsi nella prossima finestra del calciomercato. Da mesi ci sono dei contatti tra la dirigenza rossonera e l’entourage del giocatore.

Il 28enne esterno offensivo francese ha un contratto in scadenza a giugno 2021 e ciò ovviamente lo rende un obiettivo appetibile per diverse squadre. Oltre al Milan, ci sono il Siviglia e alcune società della Premier League. La stella del Marsiglia sta valutando la migliore opzione per il proprio futuro.


Leggi anche:


Mercato Milan, il Marsiglia sogna di confermare Thauvin

Il Marsiglia, consapevole dell’ambizione di Thauvin di misurarsi in un altro campionato, vuole comunque cercare di convincere il calciatore a rimanere in Costa Azzurra. Ci sono dei dialoghi con l’agente per tentare di “strappare” il rinnovo di contratto.

Il presidente Pablo Longoria in un’intervista concessa a RMC Sport ha commentato la situazione di Thauvin e Jordan Amavi, altro giocatore con scadenza contrattuale fissata a giugno 2021 e accostato al Milan: «Continuiamo a lavorare, non sono situazioni facili. Ogni caso è completamente differente. Abbiamo ancora delle speranze di riuscire a estendere i loro contratti».

Longoria ammette delle difficoltà nel trattare i rinnovi dei due calciatori, però ritiene che vi siano ancora delle chance di riuscire ad arrivare alle firme. Ovviamente proposta economica e progetto sportivo sono fattori fondamentali per convincerli.

Milan, Siviglia e le altre pretendenti sperano di riuscire ad assicurarsi Thauvin. C’è una bella competizione per l’esterno offensivo francese, che in passato ha fallito in Premier League con la maglia del Newcastle United e ha voglia di riscattarsi in un grande campionato. Potrebbe essere ancora quello inglese, oppure la Serie A o la Liga. Ha più scelte e valuterà la migliore per proseguire la sua carriera.