Ibrahimovic a Sanremo in ritardo: “Incidente in autostrada, sono arrivato in moto”

Ibrahimovic è arrivato a Sanremo in ritardo, l’attaccante ha spiegato il motivo. Ed è una storia molto curiosa…

ibrahimovic sanremo

Zlatan Ibrahimovic era atteso a Sanremo per le 21:30, ma è apparso solo pochi minuti fa. Amadeus lo ha accolto sul palco e l’attaccante del Milan ha rivelato il motivo del suo ritardo. Stando alla storia da lui raccontata, è rimasto bloccato in autostrada per tre ore a causa di un incidente. Così ha deciso di scendere dall’auto e di chiedere aiuto ad un motociclista… Ecco di seguito il racconto dello svedese:

C’era un incidente in autostrada, così sono sceso dall’auto e ho chiesto il favore ad un motociclista, meno male che era milanista… Ho fatto questo per salvare il mio Festival, non il tuo. Ieri mi è mancato e mi dispiaceva”. 


Leggi anche:


Ibrahimovic: “Vi aspettavo a casa ieri”

In molti si stanno chiedendo se questa storia sia vera o se Zlatan l’ha raccontata per fare show. Vedremo se ci sarà modo di saperlo nelle prossime ore. In ogni caso ha continuato il suo intervento parlando di ieri sera e di come avrebbe voluto “ospitare” il Festival a casa sua:

“Ero a casa a Milano, perché non siete venuti? Potevamo fare il Festival a casa mia… Regola numero 4: se Zlatan non va al Festival, il Festival va da Zlatan. A casa di Zlatan c’è posto… Achille Lauro lo mettiamo in garage, così i ladri hanno paura e non entrano e non rubano“.