Milan, emergenza infortuni: tutti assenti all’Old Trafford

Il Milan è di nuovo in emergenza a causa delle tante assenze per infortunio. Oltre al Verona, anche la sfida all’Old Trafford sarà orfana di tanti big 

Ibrahimovic Calhanoglu Mandzukic
Ibrahimovic, Calhanoglu e Mandzukic (©Getty Images)

Sembra quasi di esser tornati indietro nel tempo. Il Milan è di nuovo alle prese con numerosi infortuni ai quali far fronte, un pò come accaduto a gennaio. Questa ricaduta fisica di alcuni giocatori è stata per molti inaspettata, e adesso i piani si complicano: gli impegni che seguono sono tutti importanti per il finale di stagione, e le assenze di alcune tra le pedine più importanti della squadra di Pioli peseranno e non poco.

Facendo il punto sugli infortunati del Milan, sappiamo già che per la sfida col Verona di domenica non ci sarà alcun rientro: se non quello di Tonali che nel match contro l’Udinese era uscito per una lieve contrattura.

Per quanto riguarda Mandzukic, Bennacer, Ibrahimovic e Calhanoglu, questi quasi sicuramente non ce la faranno a recuperare entro quella data. Ma forse questo è il male minore! Già perchè all’orizzonte c’è la dura trasferta all’Old Trafford: giovedì prossimo il Milan volerà a Manchester per giocarsi l’andata degli ottavi di finale di Europa League, coppa alla quale i rossoneri guardano con speranza e ambizione.

Ebbene, in vista di tale sfida tutti gli infortunati saranno assenti.


Leggi anche:


Nessun recupero contro lo United

Secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo Tutto Sport, il Milan contro il Manchester United sarà ancora orfano di Ibrahimovic, Calhanoglu, Bennacer e Mandzukic. Un guaio enorme per Stefano Pioli, che dovrà tentare di adattare al meglio i giocatori a disposizione per sopperire alle importantissime assenze.

Ciò che più spaventa è il reparto d’attacco. Senza Ibrahimovic e Mandzukic, il Milan è a secco di un vero centravanti! A Manchester ci sarà bisogno di segnare, e Rafael Leao è apparso totalmente in difficoltà nel ruolo di prima punta contro l’Udinese. Il tecnico rossonero dovrà inventarsi di certo qualcosa.

In questa parte cruciale della stagione non doveva verificarsi una situazione del genere. Ci sarebbe stato bisogno di un Milan al completo, con la possibilità di puntare su ogni giocatore per affrontare e alternare al meglio ogni sfida. In vista delle prossime gare non si presagisce nulla di buono.

Tutto Sport ci fa sapere che tutti gli infortunati, eccetto Ibrahimovic, dovrebbero rientrare nel match di campionato contro il Napoli.