Calciomercato Milan, per la porta si pensa a Mirante

Il Milan continua a sondare il mercato per migliorare la rosa in vista della prossima stagione sportiva, e tra le esigenze c’è quella di un vice Donnarumma.

Antonio Mirante (© Getty Images)
Antonio Mirante (© Getty Images)

Il calciomercato non finisce mai, e anche se la stagione è nel bel mezzo, e molto lontana dalla conclusione, il Milan continua a sondare il mercato dei calciatori, specie tra quelli in scadenza. Tra le esigenze della proprietà c’è quella di migliorarsi spendendo il meno possibile, per questo il mercato degli svincolati sarà vitale.

Oltre i grandi nomi, e le lacune che creeranno i calciatori a fine prestito, la società di via Aldo Rossi medita anche su altri ruoli. Uno degli obiettivi è quello legato al secondo portiere, visto che le prove di Ciprian Tatarusanu non hanno convinto la società rossonera.

Paolo Maldini, dopo aver puntato negli ultimi anni a un secondo portiere straniero (Reina, Begovic e Tatarusanu), potrebbe immettere nel parco portieri un italiano di grande esperienza e che conosce al meglio il nostro campionato.


Leggi anche:


Antonio Mirante interessa al Milan

Potrebbe arrivare dalla Roma il prossimo secondo portiere del Milan. I rossoneri stanno vagliando l’acquisto a parametro zero di Antonio Mirante dai giallorossi.

Il portiere di Castellammare di Stabia, classe 1983, è un veterano del nostro campionato, con esperienze alla Juventus, Crotone, Siena, Sampdoria, Parma. Bologna e Roma.

Il rendimento del portiere è ancora di alto livello, tanto che l’estremo difensore non è una riserva fissa, ma è in costante ballottaggio con lo spagnolo Pau Lopez. Infatti in questa stagione ha disputato 11 gare, parando anche un calcio di rigore a Gianluca Lapadula del Benevento.

L’estremo difensore è in scadenza di contratto, ma come riporta il Corriere dello Sport la nuova proprietà romanista vorrebbe ringiovanire la rosa, tagliando i contratti di calciatori over 35.

Il quotidiano romano scrive che il calciatore potrebbe trovare accordo col Milan, che in questa stagione non è rimasto soddisfatto del rendimento del romeno Ciprian Tatarusanu. Il portiere campano gradirebbe la destinazione milanese e potrebbe ultimare la sua carriera in rossonero.