Ganz: “Voglio vincere anche da allenatore, la società ci segue molto”

Maurizio Ganz, allenatore del Milan Femminile, parla entusiasta a Milan TV del suo rinnovo fino al 2022 sulla panchina delle rossonere.

Maurizio Ganz
Maurizio Ganz (©Getty Images)

A quattro giorni dal suo rinnovo sulla panchina del Milan Femminile, Maurizio Ganz parla in una lunga intervista a Milan TV del suo futuro. L’ex attaccante del Milan si è guadagnato la fiducia della dirigenza del club di via Aldo Rossi dopo il terzo posto dello scorso anno, a pari merito con la Fiorentina arrivata seconda ma forte degli scontri diretti, e dell’attuale secondo posto in classifica.

L’ex calciatore del Diavolo ha parlato del suo progetto sulla panchina delle rossonere, che condurrà almeno fino al 2022, e dell’attuale periodo di forma delle sue ragazze.


Leggi anche:


Ganz a Milan TV: “Vogliamo la finale di Coppa Italia”

Maurizio Ganz, prima di allenare le ragazze del Milan è stato un attaccante proprio dei rossoneri dal gennaio del 1997 all’estate del 1999. Nella sua ultima stagione in rossonero si rese uno dei protagonisti meno attesi della vittoria dello scudetto di Zaccheroni, con gol spesso decisivi, come quello siglato al 96′ minuto contro la Sampdoria.

Lo scorso anno è arrivato a sedersi sulla panchina del Milan Femminile, dove si è piazzato a pari merito con la Fiorentina al secondo posto, ma gli scontri diretti hanno escluso le rossonere dalla Champions League femminile.

Attualmente le ragazze del Milan sono in seconda posizione, per questo Ganz ha ottenuto la fiducia con un rinnovo fino al 2022.

A Milan TV parla della sua emozione per il rinnovo:

“Sono felicissimo per il rinnovo. è un traguardo che sento di condividere con il mio staff, ma soprattutto con le meravigliose calciatrici che ho a disposizione. “

Sul rapporto col Milan:

Col Milan è un rapporto meraviglioso, cominciato tanti anni fa come calciatore e sta continuando da allenatore. Sogno di essere importante e di vincere anche da allenatore dopo lo scudetto del 1999. La società ci segue ed è molto attenta, abbiamo degli importantissimi obiettivi”.

Sulle sue ragazze:

Sono straordinarie, hanno una grandissima voglia, sia le italiane e che le straniere. Hanno una grande propensione al sacrificio”.

Sul futuro del campionato:

Siamo sulla strada giusta, dobbiamo migliorarci sempre. Il traguardo deve essere qualcosa di importante, siamo il Milan. Abbiamo vinto quattro derby di fila, è un appuntamento speciale. Si può sempre fare qualcosa di più, vogliamo la finale di Coppa Italia”.