Manchester United-Milan, domani conferenza stampa con Pioli e Tomori

Domani alle ore 14.00 Pioli parlerà nella consueta conferenza stampa pre Manchester United-Milan. Fikayo Tomori affiancherà il tecnico rossonero 

Pioli Milan
Stefano Pioli (foto AC Milan)

Giovedì il Milan di Pioli sbarcherà in Inghilterra, e precisamente a Manchester per disputare il match d’andata degli ottavi di Europa League. L’Old Trafford farà da palcoscenico all’importante e prestigiosa sfida tra Manchester United e Milan.

Si respirerà certamente aria di Champions League – anche se la competizione è diversa – dato che le due squadre in questione sono state, negli anni passati, tra le più forti protagoniste del grande palcoscenico del calcio europeo.

Stefano Pioli dovrà purtroppo far i conti gli innumerevoli infortuni, che in queste ultime settimane hanno messo a dura prova le prestazioni dei suoi ragazzi. Per giovedì sera, dovrebbero tornare a disposizione del tecnico rossonero, Tonali e Theo Hernandez – con qualche incertezza in più per il francese. È da valutare anche la condizione fisica di Ante Rebic, anche lui in forse per il match contro i Red Devils.

Domani potrà essere sicuramente una giornata decisiva, per valutare con più concretezza le condizioni degli infortunati e capire chi potrà dare il suo apporto a Manchester. Mister Pioli potrebbe già anticiparci qualcosa nella conferenza stampa pre Manchester United-Milan che avrà luogo domani alle 14.00.

Il tecnico parmigiano, come sempre, prima di ogni sfida europea sarà affiancato in conferenza da un suo giocatore. Domani sarà il turno di Fikayo Tomori.


Leggi anche:


Fikayo Tomori in conferenza stampa a fianco di Pioli

Nella conferenza stampa di presentazione del match contro i Red Devils, Stefano Pioli sarà affiancato da Fikayo Tomori. Il neo acquisto rossonero, arrivato in prestito dal Chelsea, è uno tra quelli che meglio conosce la squadra di Ole Solskjaer.

Oltre a Diogo Dalot, certo. Ma il difensore inglese, che probabilmente partirà da titolare contro il Manchester United, conosce anche molto bene il gioco delle squadre di Premier League: uno stile di gioco più fisico e meno tattico, ma non per questo meno insidioso.

Stefano Pioli sceglierà di affidarsi alle prestazioni difensive di Fikayo Tomori proprio per tale motivo. Averlo nella retroguardia rossonera contro il Manchester United, potrà trasmettere sicurezza in più all’intera squadra. Nel frattempo, aspettiamo domani Pioli e Tomori in conferenza stampa per scoprire dettagli importanti sul match che avrà luogo giovedì.