Infortunio Leao, problema al flessore: l’emergenza continua

Rafael Leao si è infortunato nel secondo tempo di Milan-Napoli. Pioli è stato costretto a cambiarlo: entrato Hauge al suo posto

Infortunio Leao
Rafael Leao contro Ospina (©Getty Images)

Durante Milan-Napoli, Rafael Leao ha risentito di un problema al flessore della coscia destra. Il portoghese è stato quindi immediatamente sostituito da Stefano Pioli, che al suo posto ha messo Jens Petter Hauge in campo.

Rafael è stato davvero poco lucido per tutto il match. Le tre occasioni da gol sono state fallite maldestramente dallo stesso, che con l’infortunio ha concluso un match assolutamente mediocre. Non si conosce, ancora e ovviamente, l’entità del suo problema muscolare, ma è chiaro che continua l’emergenza assenze in casa Milan.


Leggi anche:


L’attacco è totalmente decimato. Con Ibrahimovic, Mandzukic e Leao infortunati il Milan è completamente a secco di una prima punta. A partita in corso, Rebic ha preso il posto di centravanti, con Hauge sulla corsia sinistra. Peccato che anche il croato salterà forse le due prossime gare, dato il cartellino rosso ricevuto negli ultimi minuti del match, precisamente al 92’. Le eccessive proteste di Rebic, su un suo fallo, hanno condotto Pasqua ad espellerlo.

Grossi guai in vista per il Milan. Già domani si potranno avere maggiori informazioni sull’entità del problema muscolare di Rafael. È chiaro che se il suo dovesse essere un infortunio più serio, per Pioli sarebbe un gran problema. Mandzukic dovrebbe rientrare nel match di ritorno contro il Manchester, ma certamente non sarebbe al 100% della condizione.

Si prospetta un finale di stagione problematico per i rossoneri: la sconfitta di stasera contro il Napoli mette a rischio la qualificazione alla prossima Champions League.