Donnarumma furioso a fine Milan-Napoli: “Siete una banda”

La reazione smodata di Gianluigi Donnarumma dopo il fischio finale di Milan-Napoli, nei confronti del club azzurro.

Donnarumma furioso (foto Fox)

Finale di partita molto caldo a San Siro, con tanto di nervi tesi al fischio finale dell’arbitro Pasqua.

Il Napoli ha battuto il Milan non senza polemiche, soprattutto per un rigore richiesto dai rossoneri nel finale non concesso su Theo Hernandez.

Un calciatore rossonero in particolare è sembrato molto adirato. Si tratta di Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan che uscendo dal campo si è rivolto in maniera furiosa nei confronti del Napoli.


Leggi anche > Le pagelle di Milan-Napoli 0-1


Cosa ha detto Donnarumma a fine partita

Uscendo dal campo, secondo la ricostruzione del portale Calcionapoli24Donnarumma avrebbe scaricato tutto il suo nervosismo nei confronti della panchina del Napoli.

Il classe ’99 avrebbe reagito così: “Siete una banda!“. Esclamazione furibonda di Gigio che probabilmente non ha gradito l’atteggiamento degli azzurri, forse troppo intenti a protestare ed a distrarre l’arbitro Pasqua.

Donnarumma già durante il match, in occasione di un cartellino giallo subito da Theo Hernandez per fallo su Osimhen, aveva battibeccato con alcuni componenti della panchina napoletana per le reiterate proteste (chiedevano il rosso diretto).

Una reazione quasi paradossale, visto che Donnarumma è nato a Castellammare di Stabia, a pochi chilometri da Napoli e ha sempre tenuto molto alle proprie radici. Ma evidentemente certi atteggiamenti vanno oltre la provenienza geografica.