Kessie: “Siamo delusi, ma l’obiettivo resta la Champions”

Franck Kessie è deluso per l’eliminazione dall’Europa League contro il Manchester ma fissa l’obiettivo stagionale.

Franck Kessie
Franck Kessie (©Getty Images)

Il Milan è fuori dall’Europa League per via di un errore individuale, probabilmente l’unico di una buona gara disputata dai rossoneri, specie nel primo tempo.

Il primo calciatore a presentarsi davanti ai microfoni è uno degli uomini migliori della Stagione: Franck Kessie. L’ivoriano non cerca alibi per l’eliminazione e sottolinea quale sia il vero obiettivo stagionale del club di via Aldo Rossi.

Il calciatore rimpiange i tanti episodi sfavorevoli, ma sottolinea che la società ha chiesto altro ai calciatori ad inizio stagione.


Leggi anche:


Kessie nel dopo gara: “Siamo delusi”

Franck Kessie non cerca alibi e ai microfoni di Sky Sport sottolinea come il Milan sia stato beffato dagli episodi, come il suo gol annullato all’andata.

Ecco le sue parole nel dopo gara:

“Siamo delusi perché potevamo farcela, non abbiamo sfruttato il vantaggio dell’andata.”

Sul gol subito

“Abbiamo pagato un errore in area, ma abbiamo lottato e dimostrato chi siamo”.

Sull’obiettivo stagionale

“L’obiettivo stagionale è arrivare in Champions League e stiamo ancora lottando, siamo in corsa”.