Sportmediaset – Ibrahimovic non al top: verso la panchina a Firenze

Le ultime sulle condizioni di Zlatan Ibrahimovic, che potrebbe ancora dover aspettare in panchina contro la Fiorentina.

Ibra in panchina
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Ancora problemi per Stefano Pioli in vista della trasferta di domani pomeriggio in casa della Fiorentina.

Il suo Milan non ha ancora recuperato molti calciatori titolari, che potrebbero rientrare in gruppo solo dopo la sosta di due settimane per le Nazionali.

E non arrivano notizie esaltanti neanche sul fronte Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese è l’ancora di salvezza su cui punta il Milan.

Secondo le ultime informazioni di Sportmediaset però Ibra non è ancora al 100%. Giovedì contro il Manchester United ha giocato circa 25 minuti, subentrando a Castillejo.

Domani avrà sicuramente più spazio al ‘Franchi’, ma sembra non sia ancora pronto per giocare da titolare.


Leggi anche:


Milan, a Firenze con Castillejo come ‘falso nove’

Pare dunque che proprio come giovedì in Europa League, Ibrahimovic partirà anche domani pomeriggio dalla panchina.

Possibile che mister Pioli conceda non più di 45 minuti al proprio centravanti, che come visto in coppa deve ancora recuperare ritmo e condizione atletica dopo i diversi giorni di stop per la lesione all’adduttore.

Le scelte in attacco sono dunque scontate e obbligate. Il Milan non avrà a disposizione degli infortunati Leao e Mandzukic, pronti a rientrare contro la Sampdoria dopo la sosta. Out anche lo squalificato Rebic.

Probabile che venga confermato l’attacco visto contro lo United: Samu Castillejo schierato da falso 9, con alle sue spalle il turco Calhanoglu.

La novità secondo gli aggiornamenti recenti potrebbe essere la scelta di Jens Petter Hauge come ala sinistra, ovvero un calciatore più offensivo e imprevedibile rispetto a Krunic, che ha giocato le ultime partite da titolare in quella posizione.