Calciomercato Milan – Simakan firma col Lipsia | Le cifre

Simakan sarà un nuovo difensore del Lipsia. L’operazione è ormai definita, manca solo l’ufficialità. L’ex obiettivo del Milan giocherà in Bundesliga.

Simakan Lipsia
Mohamed Simakan (©Getty Images)

Mohamed Simakan non vestirà la maglia del Milan. Dopo due tentativi andati a vuoto nelle scorse sessioni di calciomercato, neppure la prossima sarà quella buona per vederlo approdare a Milanello.

Infatti, secondo quanto rivelato dal giornalista Max Bielefeld di Sky Sport Deutschland, il difensore centrale dello Strasburgo ha firmato un contratto di cinque anni con il Lipsia. Negli ultimi giorni c’è stata un’accelerata della trattativa e a breve verrà ufficializzata l’operazione. Un buon colpo per il club di proprietà della Red Bull.


Leggi anche:


Mercato Milan, Simakan al Lipsia: i dettagli

Il Lipsia per l’affare Simakan investe 17 milioni di euro, bonus compresi. Un prezzo sostanzialmente corretto per un centrale difensivo molto promettente. Il Milan era arrivato a offrire circa 15 milioni prima di abbandonare la pista dopo l’infortunio del talento francese.

In questi giorni il Lipsia ha avuto rassicurazioni sulle condizioni fisiche del giocatore, che a gennaio ha avuto un problema a un ginocchio e ha dovuto sottoporsi all’artroscopia. Il club tedesco, prima di chiudere l’operazione, ha fatto effettuare i necessari controlli medici a Simakan affinché non vi fossero dubbi sul suo pieno recupero.

Nei prossimi giorni il Lipsia dovrebbe ufficializzare l’acquisto del difensore dello Strasburgo, che dal 1° luglio sarà a tutti gli effetti un nuovo calciatore della squadra oggi allenata da Julian Nagelsmann. Sarà lui a sostituire Dayot Upamecano, già annunciato dal Bayern Monaco come prossimo rinforzo estivo. L’affare è già definito e ufficializzato.

Il Milan aveva un po’ mollato la pista Simakan in queste settimane. Soddisfatto per il rendimento di Fikayo Tomori, ora il management sportivo rossonero è propenso a lavorare per confermare il centrale arrivato in prestito dal Chelsea. Si spera di ottenere uno sconto sui 28 milioni di euro fissati per il riscatto del cartellino. Difficile che i Blues accettino di incassare un prezzo inferiore rispetto a quello pattuito, però Paolo Maldini un tentativo con Marina Granovskaia lo farà.