LIVE Fiorentina-Milan 2-3: decide Calhanoglu, i rossoneri tornano a vincere

Diretta Live Fiorentina Milan | Cronaca in tempo reale e risultato finale della partita valida per la 28esima giornata della Serie A 2020/2021.

Fiorentina Milan
Diretta Live Fiorentina-Milan (foto MilanLive)

Il Milan torna a vincere. Allo stadio Artemio Franchi i rossoneri si impongono per 3-2 sulla Fiorentina e si portano momentaneamente a -6 dall’Inter, che deve recuperare la partita contro il Sassuolo.

Vantaggio milanista firmato Zlatan Ibrahimovic, ma il primo tempo finisce in parità per il gol di Erick Pulgar su calcio di punizione. Nella ripresa si portano avanti con Franck Ribery, ma il Diavolo non molla e pareggia con Brahim Diaz. La rete della vittoria la firma Hakan Calhanoglu. 3 punti importantissimi per la squadra di Stefano Pioli.

LEGGI ANCHE -> Fiorentina-Milan 2-3, pagelle e tabellino: finalmente Calhanoglu. Riscattate Tomori!

Fiorentina-Milan: la cronaca in diretta

90’+4′ – FINITA! Fiorentina-Milan 2-3!

90’+2′ – Ammonito Meite per perdita di tempo.

90′ – Concessi quattro minuti di recupero.

90′ – Entra Meite per Calhanoglu.

89′ – Ammonito Kouame.

87′ – Bonaventura si libera al tiro col sinistro da fuori area, non inquadra la porta.

83′ – La Fiorentina si proietta in avanti, ma il Milan tiene bene e riparte in contropiede.

79′ – Castillejo e Kouamé per Quarta e Pulgar nella Fiorentina. Invece Pioli mette Krunic per Brahim Diaz.

79′ -Buona azione del Milan, ma Castillejo da fuori area col sinistro non becca la porta.

76′ – I viola provano a reagire.

73′ – GOL MILAN! Calhanoglu su assist di Kessie trafigge Terracciano con un destro dall’interno dell’area.

71′ – Venuti per Castrovilli nella Fiorentina.

67′ – Super assist di Brahim Diaz per l’inserimento in area di Theo Hernandez, che tocca in allungo col sinistro ma non trova la porta.

65′ – Ammonito Prandelli per proteste.

64′ – Tiro-cross di Ibra con palla che prende una traiettoria strana e colpisce il palo!

62′ – Brahim Diaz si inserisce bene in area viola, ma Caceres lo ferma e lo spagnolo va giù reclamando un rigore che Guida non gli concede.

58′ – Pioli inserisce Bennacer e Castillejo per Tonali e Saelemaekers.

57′ – GOL MILAN! Sugli sviluppi dell’angolo è Brahim Diaz a pareggiare! Lo spagnolo approfitta del tocco di testa di Kjaer per battere Terracciano.

56′ – Calhanoglu prova a beffare su corner Terracciano, che con la punta delle dita riesce a salvarsi.

55′ – Vlahovic semina il panico in area rossonera, supera Tomori e poi è Kjaer decisivo a fermarlo.

51′ – GOL FIORENTINA. Ottima sponda di Vlahovic per Ribery, che di piatto sinistro angola bene e batte Donnarumma.

47′ – Ammonito Dalot per fallo su Ribery.

46′ – SECONDO TEMPO INIZIATO A FIRENZE!


45’+2′ – PRIMO TEMPO CONCLUSO. Fiorentina-Milan 1-1: vantaggio rossonero con Ibrahimovic, poi pareggio firmato Pulgar. Traversa colpita sia da Pezzella che da Zlatan.

45′ – Due minuti di recupero concessi dall’arbitro Guida.

44′ – Dopo alcune cure in campo, Dragowski deve uscire. Entra Terracciano.

42′ – Dragowski ha un problema fisico, si scalda Terracciano.

41′ – Ammonito Calhanoglu per proteste. Assurdo.

40′ – Buona azione rossonera, Calhanoglu appena fuori area manca per poco la porta con una conclusione forte a mezza altezza.

39′ – Castrovilli dall’interno dell’area fa partire un tiro di sinistro a incrociare ma non trova la porta.

37′ – Schema del Milan su corner, Calhanoglu serve Theo Hernandez, che da fuori area col sinistro manda altissimo.

35′ – TRAVERSA DI IBRA! Davanti a Dragowski lo svedese col sinistro manda sulla traversa con una sorta di cucchiaio.

33′ – Occasione rossonera, Theo Hernandez entra in area e cerca l’assist rasoterra per Saelemaekers, anticipato da Caceres che mette in angolo evitando il tiro a botta sicura del belga.

31′ – Ribery chiede rigore per un presunto fallo di Brahim Diaz che non c’è.

30′ – TRAVERSA DELLA FIORENTINA! Pezzella di tacco su corner manda sul legno superiore della porta di Donnarumma. Che brivido per il Milan.

29′ – Pulgar ci prova nuovamente su punizione sul primo palo di Donnarumma, ma stavolta è più difficile e c’è Ibra a respingere.

25′ – I ritmi della partita si sono abbassati.

17′ – GOL FIORENTINA. Pulgar su punizione beffa Donnarumma. Tiro forte dell’ex Bologna, Gigio, probabilmente sorpreso, tocca ma non riesce a respingere.

14′ – Tentativo col sinistro di Bonaventura da lontano, palla altissima.

11′ – Caceres prova il sinistro fa fuori area, pallone ampiamente fuori.

9′ – GOL MILAN! Ibrahimovic col sinistro non sbaglia davanti a Dragowski! Ottimo lancio di Kjaer per Zlatan, tenuto in gioco da Martinez Quarta: lo svedese di sinistro fa 1-0.

5′ – Salvataggio sulla linea di Tomori sul colpo di testa di Caceres sugli sviluppi di un corner!

1′ – È cominciata Fiorentina-Milan!

Alle 18 l’arbitro Guida fischierà l’inizio del match.

LEGGI ANCHE -> Fiorentina-Milan diretta tv e streaming, dove vederla oggi dalle 18

La presentazione della partita

Il Milan è reduce da due sconfitte consecutive contro Napoli e Manchester United, dunque cerca riscatto per ripartire. Dopo l’eliminazione in Europa League, alla squadra di Stefano Pioli rimane solamente il campionato e la qualificazione Champions è un obiettivo da raggiungere assolutamente.

Oggi i rossoneri vanno di scena a Firenze contro la Fiorentina, una trasferta sicuramente insidiosa. Sono assenti dalla lista convocati per problemi fisici giocatori come Davide Calabria, Alessio Romagnoli, Rafael Leao, Ante Rebic e Mario Mandzukic. Ancora una volta il Diavolo deve fare i conti con tanti forfait.

Cesare Prandelli ha solamente Igor e Kokorin non a disposizione per il match odierno allo stadio Artemio Franchi. Sono recuperati sia Amrabat che Castrovilli, calciatori importanti per la squadra. I viola vengono dalla netta vittoria per 4-1 a Benevento e cercano continuità.

Formazioni ufficiali di Fiorentina-Milan

FIORENTINA (4-4-2): Drągowski; Cáceres, Milenković, Pezzella, Martínez Quarta; Eysseric, Pulgar, Castrovilli, Bonaventura; Ribéry, Vlahović. A disp.: Rosati, Terracciano; Barreca, Biraghi, Malcuit, Olivera, Venuti; Amrabat, Borja Valero, Montiel; Callejón, Kouamé. All.: Prandelli.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjær, Tomori, Hernández; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Çalhanoğlu, Díaz; Ibrahimović. A disp.: A. Donnarumma, Tătărușanu; Gabbia, Kalulu, Stanga; Bennacer, Castillejo, Hauge, Krunić, Meïte; Tonin. All.: Pioli.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata.

Precedenti Fiorentina-Milan e Prandelli-Pioli

In totale sono 174 i precedenti totali tra le due squadre: 76 vittorie del Milan, 48 pareggi, 50 vittorie della Fiorentina. All’andata a San Siro successo per 2-0 dei rossoneri. L’ultimo confronto allo stadio Artemio Franchi è del 22 febbraio 2020 con risultato finale 1-1. Il Diavolo ha perso l’ultima volta a Firenze il 23 ottobre 2015 per 2-0.

Sono 3 i precedenti complessivi tra i due allenatori: una vittoria per Pioli, un pareggio e una vittoria per Prandelli. L’attuale tecnico del Milan è un ex della Fiorentina, avendoci militato sia da giocatore che da allenatore. Nei 16 confronti in panchina contro la squadra viola ha il seguente bilancio: 8 successi, 1 pareggio e 7 KO.