Milan-Maignan, conferme dalla Spagna ma è sfida a tre!

In cima alla lista del Milan, qualora non dovesse rinnovare Gigio Donnarumma, c’è il nome di Mike Maignan. L’estremo difensore ha un contratto in scadenza con il Lille fra meno di un anno e mezzo, il 30 giugno 2022, e piace a diversi club importanti, non solo ai rossoneri

concorrenza Maignan
Mike Maignan (© Getty Images)

Gigio Donnarumma non ha ancora rinnovato il contratto con il Milan. Il 30 giugno è sempre più vicino e la paura di perdere il portiere classe 1999 a zero è davvero grande.

Nel club rossonero continua ad esserci fiducia per via della volontà dell’estremo difensore campano di continuare la propria avventura con la maglia del Diavolo. La sensazione è che l’ingresso in Champions League possa sbloccare definitivamente l’affare, anche se le parti continuano a restare distanti. Serve un accordo per accontentare Donnarumma ma Raiola deve abbassare le pretese.


Leggi anche:


Maignan primo nome

La priorità del Milan, come più volte detto, è il rinnovo di Donnarumma ma in questi giorni si sono fatte sempre più insistenti le voci che vorrebbero il club sulle tracce di Mike Maignan. Secondo gli ultimi rumors di mercato è l’estremo difensore del Lille il prescelto, qualora le strade tra il Milan e Donnarumma dovessero dividersi.

Maignan ha una valutazione sui 12-13 milioni di euro, decisamente più bassa rispetto a quella di Gollini o Musso (sui 30 milioni), altri profili che piacciono alla dirigenza rossonera. Non va dimenticato, inoltre, gli ottimi rapporti tra Milan e Lille potrebbero favorire l’affare.

Maignan è certamente uno dei migliori portieri della Ligue 1. In campionato il calciatore classe 1995 ha mantenuto la porta inviolata per ben 16 volte, in 30 partite disputate. I gol subiti sono, invece, solo 19. Numeri niente male che non stanno certamente passando inosservati.

Concorrenza inglese

Fichajes.net, conferma che su Maignan c’è l’interesse del Milan ma i rossoneri non sono l’unico club sulle sue tracce. Il giocatore, infatti, piace anche in Inghilterra, al Tottenham, chiamato a pensare al dopo Lloris, e al Manchester United, squadra che segue anche con interesse l’evolversi della situazione legata al rinnovo di Gigio Donnarumma.