Donnarumma salva gli azzurri | I voti dopo Italia-Irlanda del Nord

Ecco come i vari quotidiani hanno giudicato la prestazione di Gianluigi Donnarumma ieri sera con la Nazionale azzurra.

Donnarumma
Donnarumma in Italia-Irlanda del Nord (© Getty Images)

Ieri sera è partita la missione azzurra verso il Mondiale del 2022 in Qatar. L’Italia ha affrontato l’Irlanda del Nord per la prima gara del girone di qualificazione.

Vittoria secca per la formazione di Roberto Mancini. Un 2-0 scaturito già nel primo tempo, con le reti di Berardi ed Immobile.

L’Italia, dopo i primi ottimi 45 minuti, si è un po’ rilassata nella ripresa. E’ toccato allora al portiere Gianluigi Donnarumma tenere inviolata la rete, con un paio di prodigiosi interventi.


Leggi anche:


Donnarumma promosso, ma quell’errore coi piedi…

Come spesso accade anche tra le fila del Milan, Donnarumma si è ben comportato dunque ieri sera nel match dello stadio Tardini di Parma.

Non a caso mister Mancini lo ha da tempo scelto come titolarissimi della porta azzurra, preferendolo a colleghi comunque di alto rango come Sirigu, Meret o Gollini.

Le pagelle dei quotidiani odierni lo confermano. Voto 7 a Donnarumma sia per la Gazzetta dello Sport che per TuttosportI due giornali sportivi esaltano il doppio intervento salvifico del portiere, prima su White poi su Smith, che tiene a galla l’Italia in un momento di difficoltà.

Il Corriere dello Sport si limita ad un 6,5 per Gigio, elogiando la freddezza nel secondo tempo dopo una prima frazione di gioco quasi inoperativa, con solo un paio di uscite rilevanti.

Meno benevolo il giudizio del Corriere della SeraIl quotidiano milanese assegna un 6 pieno a Donnarumma. “Due parate in pochi secondi lo scongelano a inizio ripresa. Ma coi piedi arrischia una giocata da brivido”.

L’unico neo della prova del classe ’99 milanista ha riguardato infatti la tanto discussa ‘costruzione dal basso‘, che chiama in causa anche i portieri. Donnarumma ha regalato nel finale un pallone agli irlandesi, che fortunatamente non ne hanno aprofittato.