Calciomercato Milan, Dalot da Ancelotti: l’idea rossonera

Diogo Dalot potrebbe lasciare il Milan, al termine della stagione. Sul calciatore c’è da tempo l’Everton di Carlo Ancelotti. Ecco l’idea rossonera per sostituire il portoghese

Diogo Dalot
Diogo Dalot (© Getty Images)

 

Futuro tutto da scrivere per Diogo Dalot. Il terzino, che ha mostrato grande duttilità in questa stagione al Milan, giocando sia a destra che a sinistra, è stato prelevato durante l’ultima sessione estiva di calciomercato, con la formula del prestito secco.

A breve il club rossonero farà il punto della situazione con il Manchester United, proprietario del cartellino del portoghese, per capire se ci sono i margini di una permanenza in Italia.

Le settimane scorse si era parlato di una richiesta da parte dei Red Devils di ben 20 milioni di euro. Una somma piuttosto alta per un calciatore, che ad oggi risulta, comunque, essere una riserva di Theo Hernandez e Davide Calabria.

La sensazione è che a fine stagione Dalot possa davvero fare ritorno in Premier League. Difficile, però, che il giocatore rimanga al Manchester United, dove per lui non sembra esserci spazio.

In Inghilterra, Liverpool Echo, è convinto che l’Everton non abbiamo perso di vista Diogo Dalot. Il club di Carlo Ancelotti aveva provato a prenderlo già la scorsa estate ma tra i Red Devils non c’era la voglia di rafforzare un’avversaria in campionato. L’Everton sarebbe, però, pronto a riprovarci nuovamente alla riapertura del prossimo calciomercato.


Leggi anche:


La crescita di Kalulu

Il Milan, con la crescita di Kalulu, quasi certamente deciderà di investire acquistando un giocatore capace di giocare anche sulla sinistra. In queste ore è tornato a circolare il nome di Hysaj, come vi abbiamo raccontato qualche mese fa. L’idea che porta all’ex Empoli nasce dal fatto che il calciatore non rinnoverà il contratto con il Napoli, in scadenza il prossimo 30 giugno. Il giocatore piace però anche a Roma e Psg.

Il Milan poi sarà chiamato a risolvere alcune situazioni, ancora non molto chiare: Diego Laxalt dovrebbe far ritorno dal prestito al Celtic e bisognerà dunque trovargli una sistemazione. Ad inizio stagione sembrava che l’uruguaiano potesse essere riscattato ma il cambio di allenatore potrebbe aver cambiato le carte in tavola. Attenzione, infine, a Conti, ceduto al Parma, che ha l’obbligo di riscatto qualora dovesse salvarsi.