Ibrahimovic risponde alla leggenda svedese: “Stia zitto”

Zlatan Ibrahimovic ha discusso a distanza con il campionissimo svedese, il quale lo ha criticato per il suo atteggiamento in campo.

Conferenza Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (© Getty Images)

Quando parla o gioca, Zlatan Ibrahimovic fa sempre discutere. Nel bene o nel male. Anche nella sua patria, la Svezia, che lo ha riaccolto con la maglia della Nazionale maggiora dopo cinque anni di assenza ed un iniziale addio poi successivamente ritirato.

Ibra, ieri sera titolare contro il Kosovo e ancora decisivo con un assist vincente di tacco, è stato criticato da una leggenda dello sport svedese. Si tratta di Borje Salming, ex campione di hockey sul ghiaccio. Un atleta molto amato in Scandinavia ma poco noto dalle nostre parti.

Salming nelle scorse ore ha rilasciato un’intervista critica nei confronti dell’attaccante del Milan, da poco ritornato in nazionale. Secondo lui Ibra sarebbe troppo ‘scomodo‘ in campo, non aiutando i compagni di squadra con la sua rinomata gestualità.


Leggi anche:


Ibra sfida i critici: “Meglio in Italia che in Svezia”

Ibrahimovic ha voluto rispondere oggi in conferenza stampa alle critiche del suo noto connazionale. Zlatan, dall’alto della sua esperienza vincente, non ama essere pungolato sui propri atteggiamenti: “In Svezia mi attaccano sempre qualsiasi cosa faccia. In Italia non è così, sono più libero. Solo perché gesticolo in campo non è vero che sono negativo, che rimprovero. Per me è un modo di apprezzare ciò che fanno i miei compagni”.

Ibra non ha risparmiato un commento piccato nei confronti di Salming: “Ho sentito cosa ha detto. Lui non mi conosce e dunque è meglio che stia zitto. Anche se si prende un disco in testa non vuol dire che sta facendo la cosa giusta”.

Una battuta, riferita alla disciplina dell’hockey, che in effetti ha divertito Salming. L’ex campione ha chiuso la contesa senza inasprire i toni: “Mi ha divertito molto la risposta di Ibra. Me la sono meritata, ci ho riso sopra. Se dico qualcosa è giusto che mi becchi la replica”.

Chi è Borje Salming, l’uomo che ha fatto adirare Ibrahimovic

Ma conosciamo meglio Borje Salming, la leggenda dell’hockey sul ghiaccio svedese che evidentemente non è un volto noto dalle nostre latitudini. Ex atleta classe 1951, di origine lappone, Salming è entrato a far parte della Hall of Fame di questo sport già da parecchi anni.

Salming
Borje Salming (©Getty Images)

Considerato uno dei migliori giocatori della propria epoca, Salming ha indossato per 81 volte la maglia della Nazionale svedese di hockey. Oltre che militare in alcuni importanti club nazionali, l’ex stella del ghiaccio ha militato anche nel prestigioso campionato canadese. Ha partecipato inoltre a ben 3 Mondiali e una Olimpiade Invernale.