Guarin aggredisce i genitori: arrestato in Colombia

L’ex Inter Fredy Guarin è stato arrestato in seguito ad un rissa violenta con il padre. Il colombiano può pagare caro il brutto gesto 

Guarin
Fredy Guarin Inter (© Getty Images)

Ricordate Fredy Guarin? Il colombiano è stato centrocampista dell’Inter dal 2012 al 2016; con la maglia nerazzurra ha timbrato 114 presenze e si è contraddistinto per la potenza fisica e la dirompenza tecnica in mezzo al campo.

Dopo le esperienze in Cina e in Brasile, l’ormai 34enne ha fatto ritorno nella sua Colombia quest’anno, per vestire la maglia del Millonarios.

Guarin oggi è stato purtroppo protagonista di una tragica lite in casa. Il calciatore avrebbe aggredito fisicamente il padre, dopo un diverbio che si è acceso in poco tempo.


Leggi anche:


La Polizia locale è stata costretta ad intervenire e a bloccare Fredy Guarin, evitando conseguenze peggiori alla lite furibonda. Nel pomeriggio ha fatto scalpore un video pubblicato sui social, che riprende la scena della cattura del centrocampista. Questo ha opposto non poca resistenza alle forze dell’ordine che lo hanno arrestato, oltre che per violenza domestica, anche per aver ferito un poliziotto.

A spiegare l’accaduto è stato Jorge Luis Vargas, responsabile delle forze dell’ordine locali: “I nostri uomini sono stati costretti ad intervenire in seguito ad una chiamata che denunciava l’aggressione di Fredy Guarin. Quando gli agenti sono arrivati sul luogo della rissa si sono subito resi conto della gravità della situazione e lo hanno allontanato dall’abitazione di famiglia”.