Mandzukic, futuro lontano dal Milan | Mancano le presenze!

Come comunicato da Sky Sport, Mario Mandzukic non rinnoverà il suo contratto col Milan. Manca il fattore presenze!

Mandzukic
Mario Mandzukic (©Getty Images)

Non è un caso che negli ultimi giorni siano girate tante voci di mercato riguardo all’interesse del Milan per svariati attaccanti. Un chiaro segnale del mancato rinnovo di Mario Mandzukic! Il croato, arrivato nel calciomercato di gennaio, sembrava essere la mossa chiave del Milan per conquistare la Champions League, e chissà, ambire anche allo scudetto.

Tanto l’entusiasmo e le speranze intorno all’arrivo dell’ex Juventus, che però ha deluso a pieno ogni tipo di aspettativa. Soltanto cinque presenze – una da titolare – tra campionato e coppa, e poi un lungo infortunio dal quale forse rientrerà nella prossima di campionato contro il Parma.

Un vero peccato e una gran sfortuna, dato che Mandzukic, magari dopo aver recuperato la giusta forma, avrebbe potuto rappresentare la mossa in più e di qualità per il finale di stagione rossonero. Così non è stato, e adesso è certo il suo addio al Milan in estate.


Leggi anche:


Sky Sport, rinnovo Mandzukic legato alle presenze

Secondo quanto riportato da Sky Sport, la breve storia tra Mandzukic e il Milan è arrivata al capolinea. Si è tanto parlato di un rinnovo automatico per il croato in caso di qualificazione alla prossima Champions League. In realtà questo sarebbe scattato se, oltre a conquistare uno tra i primi quattro posti della classifica con il Milan, Mandzukic avesse timbrato un certo numero di presenze in rossonero.

Ma in sostanza, Mario non ha giocato quasi mai. Qualche briciola di secondo tempo in quattro match di Serie A, e una sola presenza da titolare nel match di Europa League contro la Stella Rossa. Adesso mancano soltanto nove partite, ed è difficile che il croato possa venire impiegato con costanza da Stefano Pioli. Soprattutto perchè Mandzukic rientra da un lungo infortunio, e ci vorrà del tempo per riprovare a mettere benzina nella gambe, ed olio lubrificante nei muscoli.

Appare quindi un’utopia il suo rinnovo in rossonero. Il Milan, come dimostrano le varie voci di mercato, è già alla ricerca di un attaccante più giovane e produttivo.