ML – Milan, Leao torna in gruppo: Mandzukic ancora a parte

Pioli dovrebbe recuperare Rafael Leao per Parma-Milan. L’ex attaccante di Sporting Lisbona e Lille ha ripreso gli allenamenti con la squadra.

Rafael Leao
Rafael Leao (©Getty Images)

Stefano Pioli spera di recuperare qualche calciatore per Parma-Milan, match di campionato previsto per sabato alle 18. Il mister rossonero nell’ultima giornata contro la Sampdoria ha dovuto fare i conti ancora con delle assenze.

Non c’erano per problemi fisici Davide Calabria, Alessio Romagnoli, Brahim Diaz, Daniel Maldini, Mario Mandzukic e Rafael Leao. Possibile che almeno un paio di loro possa prendere parte alla trasferta in Emilia del prossimo weekend.


Leggi anche:


Rafael Leao si è allenato in gruppo: ok per Parma-Milan?

Buona notizia oggi da Milanello. Stando a quanto appreso da MilanLive.itRafael Leao è tornato ad allenarsi in gruppo. L’attaccante portoghese è guarito dalla lesione al bicipite femorale della coscia sinistra e ha ripreso a lavorare insieme ai compagni.

Ci sono buone possibilità che Leao possa recuperare per Parma-Milan ed essere quindi convocato. Il suo rientro sarebbe importante per Pioli e la squadra, dato che consentirebbe di avere un’opzione in più nel reparto d’attacco. L’ex di Sporting Lisbona e Lille ha caratteristiche che possono tornare molto utili, come la velocità e l’abilità nel saltare in dribbling gli avversari. Nelle sue giornate migliori sa dare imprevedibilità e creare pericoli alle difese avversarie.

Va detto che prima dell’infortunio il suo rendimento non era particolarmente positivo. Infatti, non erano mancate le critiche nei suoi confronti per le troppe prestazioni non brillanti. Si spera che Leao riesca a dare il contributo atteso nel finale di una stagione che finora lo ha visto autore di 6 gol e 5 assist in 32 partite. Il Milan deve tornare in Champions League e ha bisogno di tutti gli effettivi, compreso Rafa.

Per quanto riguarda Mandzukic, anche oggi lavoro a parte. Il centravanti croato ha svolto un allenamento personalizzato. Nei prossimi giorni capiremo se potrà essere convocato o meno per il match a Parma.