Rangnick, no da Milan e Schalke: pronta un’altra panchina

Dalla Germania filtrano indiscrezioni sul futuro di Ralf Rangnick, allenatore e dirigente vicinissimo al Milan lo scorso anno. C’è una squadra di Bundesliga sullo sfondo 

Ralf Rangnick
Ralf Rangnick (©Getty Images)

Come dimostra la sua sfiorata esperienza al Milan, Ralf Rangnick è uno che non si accontenta di poco. Se deve calcare la passerella di un club da allenatore, deve farlo anche da dirigente sportivo. Il suo duplice ruolo è quello che forse lo ha reso una delle figure più celebri del calcio tedesco.

Se da giocatore non ha conquistato alcuna fama, militando in squadre tedesche poco rinomate, lo stesso non si può dire di quando ha seduto nelle panchine e ai vertici del Lipsia. Rangnick ha segnato l’ascesa del club tedesco sopracitato, portandolo dalla Zweite Bundesliga (Serie B tedesca) alla Bundesliga in un solo anno, nella stagione 2015-2016.

Il suo è stato un tira e molla alla panchina del RB Lipsia, prima da dirigente, poi da allenatore e dirigente, e così via. Insomma, oggi, il primo club del gruppo Red Bull è considerato uno tra i più potenti di Bundesliga, dopo Borussia Dortmund e Bayern Monaco; e gran parte del merito non può che esser dato a questo signore, Ralf Rangnick.

Ha lasciato la panchina del Lipsia nel 2019, rimanendo comunque membro attivo del gruppo Red Bull come responsabile dello sport e dello sviluppo calcistico. Poi a luglio del 2020 le sue totali dimissioni. A gennaio dello stesso anno sembrava imminente il suo arrivo al Milan: c’erano i ruoli di tecnico e direttore sportivo pronti per essere occupati da lui. Com’è andata dopo lo sappiamo tutti: il cambio di rotta di Elliott&co ha portato alla conferma di Maldini e Pioli.

Recentemente sembrava vicino all’approdo allo Schalke 04, ma così non è stato, o forse l’ipotetico accordo è saltato.

Adesso però, c’è una squadra pronta ad accoglierlo in vista della prossima stagione. E indovinate? Farà sia da tecnico che da direttore sportivo.


Leggi anche:


Sky DE – Rangnick vicino all’Eintracht Francoforte

Come apprendiamo dalle notizie riportate da Sky Germania, Ralf Rangnick sembra essere il prescelto alla panchina e ai vertici dell’Eintracht Francoforte, club nel quale milita Andrè Silva, ex attaccante rossonero. La squadra di Bundesliga è attualmente allenata da Adolf Hutter, e possiamo dire che questo non sta tradendo le aspettative.

André SIlva
André Silva (Getty Images)

Il Francoforte sta conducendo una stagione molto convincente in Bundesliga: quarto in classifica, sopra il Borussia Dortmund, e quindi in piena zona Champions League. Ma a quanto pare, per la prossima stagione, i vertici societari dell’Eintracht stanno pensando ad un ulteriore salto di qualità, affidando alle conoscenze tecniche e di mercato di Ralf Rangnick il futuro della squadra.