Superlega, c’è il comunicato ufficiale. Cairo: “Scaroni si dimetta”

Tutti gli aggiornamenti in diretta sullo scioglimento della Super League. Le inglesi tutte out, anche il Milan sembra essersi chiamato fuori

super league

Aggiornamento 09:30 – Urbano Cairo chiede le dimissioni di Scaroni: “Lo Stimo ma occorre un passo indietro”

Aggiornamento 08:15Le parole di Andrea Agnelli, intervistato da La Repubblica e il Corriere dello Sport. Per il numero uno della Juventus sembrava impensabile lo stop: “Il progetto della Superleague ha il 100% di possibilità di successo”

Aggiornamento 01:48 – Comunicato ufficiale: la Super League è momentaneamente sospesa! (CLICCA QUI)

Aggiornamento 01:26 – Secondo l’ANSA, l’Inter avrebbe fatto sapere di “non essere più interessate al progetto Super League”. I nerazzurri e il Milan sono pronti a lasciare, la Juventus resta in bilico.

Aggiornamento 01:20 – Ancora Tarq Panja, su Twitter, fa chiaramente intendere che la Super League è sospesa, in attesa di novità dai club italiani e spagnoli.

Aggiornamento 01:01 – Come scrive Tariq Panja (giornalista del NY Times), l’Inter sta preparando l’annuncio del suo ritiro dalla Super League.

Aggiornamento 00:53 – Secondo Cadena Ser, le tre italiane, Milan, Inter e Juve, decideranno il da farsi in blocco.

Aggiornamento 00.18 – Secondo The Athletic, anche il Milan si sarebbe ritirato dalla Super League! Siamo in attesa di aggiornamenti in merito.

Aggiornamento 00.12 – Clamoroso il Mundo Deportivo: “La UEFA ha pagato le squadre inglesi per abbandonare il progetto” (CLICCA QUI)

Superlega, le news di martedì 20 aprile

Aggiornamento 23:58 – Adesso è anche ufficiale: tutte le inglesi sono out dalla Super League! Sono arrivati i comunicati di Liverpool, Manchester United, Tottenham e Arsenal.

Aggiornamento 23:55 – Secondo quanto riporato dalla BBC, presto tutte le altre squadre inglesi si uniranno al Manchester City. Probabile annuncio nelle prossime ore. Senza di loro la Super League non ha alcun tipo di possibilità di resistere e riuscire.

Aggiornamento 23:35 – Come spiegato dal direttore di Marca a Sky Sport, la riunione dei 12 club è terminata e Florentino Perez ha deciso di non presentarsi all’intervista programmata. Un segnale eloquente… E su Atletico Madrid e Barcellona: “L’Atletico fa ancora parte del progetto, il Barcellona dovrà attendere il via libera dell’Assemblea dei Soci“.

Aggiornamento 22:46 – Secondo Sportitalia è finita la video-call fra i dodici club coinvolti: il Manchester City è fuori ufficialmente, Atletico Madrid e Barcellona fanno ancora parte del progetto, il Chelsea è dentro ma ha espresso perplessità.

Aggiornamento 22:33 – Ceferin, presidente dell’UEFA, riaccoglie il Manchester United: “Sono lieto di dargli il bentornato, è stata una mossa intelligente. Per noi il City è una risorsa importante e saremo contenti di lavorare insieme per un futuro migliore”.

Aggiornamento 22:30UFFICIALE: il Manchester City ha avviato la procedura per ritirarsi dalla Super League! Intanto è arrivato il comunicato anche sulle dimissioni di Ed Woodward dal Manchester United.

Aggiornamento 22:14 – Posizione netta dei calciatori del Liverpool! Henderson e gli altri hanno pubblicato il seguente messaggio: “Non ci piace e non vogliamo che accada. Questa è la nostra posizione unanime. La nostra dedizione per questo club e per i suoi sostenitori è assoluta e incondizionata”.

Aggiornamento 21:41 – Confermata la riunione fra i dodici club fondatori della Super League alle 23:30 di questa sera. Si potrebbe decidere per lo scioglimento definitivo.

Aggiornamento 21:15 – Alcune voci parlavano di dimissioni anche di Agnelli da presidente della Juventus, ma poi è arrivata la smentita e per adesso non ci sono conferme in merito.

Aggiornamento 20:55 – Secondo quanto riportato da TalkSPORT, Ed Woodward si sarebbe dimesso da presidente del Manchester United dopo che si è sciolta la Superlega.

Aggiornamento 20:47 – Tuchel ai microfoni di Sky: “Ritiro? Io non so nulla delle decisioni del club. Posso darti la mia opinione personale e credo che sarà sicuramente una competizione super competitiva“.

Aggiornamento 20:44 – Nuove clamorose indiscrezioni dall’Inghilterra: secondo Sky Sport UK, a Chelsea e City si starebbero aggiungendo anche Arsenal, Manchester United e Liverpool.

Aggiornamento 20:33 – Dall’Inghilterra continuano ad arrivare indiscrezioni sul possibile scioglimento della Superlega. Secondo TalkSPORT, stasera potrebbe esserci un incontro fra i 12 club fondatori per decidere di chiudere il progetto.

Aggiornamento 20:30 – Secondo quanto riportato da Ben Jacobs, anche l’Atletico Madrid starebbe pensando seriamente di chiamarsi fuori dalla competizione. Un terremoto clamoroso!

La Superlega è appena nata e può già perdere due dei dodici club fondatori. Infatti, dall’Inghilterra giunge un’indiscrezione clamorosa.

Il giornalista Dan Roan della BBC ha rivelato che il Chelsea sta preparando la documentazione per ritirarsi dalla neonata competizione. Non è ancora noto il motivo di tale scelta sorprendente, ma potrebbe essere legata alla presa di posizione dei tifosi Blues.

Si attendono conferme ufficiali su questa decisione del Chelsea. Intanto anche Sky Sports UK ha dato la stessa indiscrezione della BBC, quindi è possibile che sia vero quanto emerso. Sarebbe certamente un colpo di scena, dato che la Superlega è stata appena annunciata e perde un membro fondatore dopo pochi giorni.

Esistono anche dei rumors riguardanti il Manchester City, che starebbe pensando di effettuare la stessa mossa del Chelsea. Il giornalista Martin Lipton del tabloid The Sun ha spiegato che i citizens hanno comunicato di non voler più fare parte del progetto Superlega.