Lazio-Milan, le ultime: un recupero certo per Pioli

Le ultime indicazioni da Milanello riguardo ai calciatori rossoneri recuperabili in vista di Lazio-Milan, duello di lunedì sera all’Olimpico.

Pioli
Stefano Pioli (©Getty Images)

Il Milan deve assolutamente ed immediatamente archiviare una delle settimane più incredibili della storia recente. Prima il polverone scatenatosi per la partecipazione alla Superlega dei rossoneri (progetto poi arenatosi), mentre ieri è arrivato un pesante ko interno col Sassuolo.

I rossoneri da oggi sono nuovamente sul campo di Milanello per preparare la prossima sfida. Lunedì sera saranno all’Olimpico, ospiti della Lazio, per un vero e proprio scontro diretto per la zona Champions League. La squadra di Stefano Pioli dovrà valutare chi fra gli attuali indisponibili potrà recuperare.

Secondo le ultime della redazione di Sky Sport, restano in forte dubbio Theo Hernandez e Zlatan Ibrahimovic. I due calciatori, reduci da rispettivi affaticamenti muscolari, dovranno essere monitorati giorno per giorno. Una decisione sul loro impiego verrà presa solo in extremis.

Chi invece sembra pronto a rientrare è Ismael Bennacer. Il dolore alla caviglia che lo ha escluso dal match di ieri a San Siro dovrebbe essere rientrato. Appare dunque sicura la presenza del numero 4 al centro della linea mediana, al fianco di Franck Kessie.


Leggi anche:


Milan spesso sconfitto senza Bennacer: il dato

Bennacer è un vero e proprio intoccabile della formazione milanista. Uno dei calciatori che ha meglio approfittato della cura Pioli: da quando il Milan ha cominciato ad ingranare post-lockdown, l’algerino ha avuto un rendimento a dir poco eccellente.

Inoltre i numeri dicono che l’ex Empoli è indispensabile anche dal punto di vista dei risultati. Nelle ultime quattro sconfitte stagionali dei rossoneri (con Inter, Napoli, Sassuolo e Manchester United) Bennacer è sempre risultato indisponibile o al massimo relegato in panchina.

Bennacer
Ismael Bennacer (©Getty Images)

Il problema è che Bennacer è stato letteralmente falcidiato dagli infortuni durante la stagione 2020-2021. In totale ha accumulato finora 24 presenze ufficiali su 47 partite stagionali disputate dal Milan, tra campionato e coppe.

Problemi muscolari di vario genere, dolori alla caviglia e pure una lesione grave al bicipite femorale che lo ha lasciato fuori dal gruppo per circa un mese e mezzo. Il Milan ha dovuto sopperire all’assenza dell’algerino nei momenti più delicati della stagione. Ora Pioli punta molto su di lui, già a partire dalla gara contro la Lazio.