Sky – Lazio-Milan, possibile chance dal 1’ per Romagnoli

Nella gara di lunedì sera contro la Lazio, Alessio Romagnoli potrebbe ritrovare un posto da titolare nella difesa rossonera 

Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

Lo aveva già accennato stamane La Gazzetta dello Sport nella sua edizione odierna: Alessio Romagnoli potrebbe partire dal primo minuto contro la Lazio di Inzaghi lunedì sera. La conferma di tale ipotesi ci è appena arrivata da Sky Sport, e in particolare da Peppe Di Stefano. L’inviato a Milanello ha infatti confermato che c’è un’alta probabilità che Alessio ritrovi la maglia da titolare nella gara all’Olimpico.

Ormai, sappiamo bene quanto la Lazio sia stata la squadra del cuore del capitano rossonero, e per questo la gara può avere una doppia valenza per lui. Romagnoli non mette piedi sul campo dal 7 marzo, giornata in cui il Milan incontrò il Verona e si impose per 2-0. Poi ad Alessio è toccato il brutto infortunio, che da semplice pestone al piede si è trasformato in problema muscolare.


Leggi anche:


La sua condizione fisica, adesso, è del tutto recuperata, ma è anche vero che ormai la coppia di difesa Kjaer-Tomori sembra essersi imposta come fondamentale per la squadra. Insomma, l’infortunio, con incluse alcune pessime prestazioni di Romagnoli, hanno agevolato Pioli a mantenere le stesse scelte in difesa.

Non a caso, Alessio, nonostante il recupero dall’infortunio, è stato lasciato in panchina sia per Milan-Genoa che per Milan-Sassuolo. Ma Romagnoli rappresenta da sempre un punto fermo di questo Milan, e non può non meritarsi un’altra chance. Per questo, lunedì sera, è probabile che Pioli lasci in panchina uno tra Kjaer (più probabile il danese che ha bisogno di riposare) e Tomori, e dia l’occasione del riscatto a colui che da anni ha portato al braccio la fascia di capitano rossonero.