Superlega, Paratici: “Hanno detto tante falsità. Agnelli vuole il bene del calcio”

Fabio Paratici, intervistato da Sky, ha voluto fare chiarezza sulla Super League e sulle intenzioni di Andrea Agnelli, presidente della Juventus 

Paratici
Fabio Paratici (©Getty Images)

Intervistato nel pre-partita di Fiorentina-Juventus, Fabio Paratici è ritornato a parlare delle questioni attorno la Super Lega. Il dirigente sportivo della Juventus ci ha tenuto a sottolineare come le intenzioni dietro alla nuova competizione, e messe in atto dal presidente Agnelli, fossero del tutto benevole.

Queste le parole di Paratici ai microfoni di Sky Sport:


Leggi anche:


“La nostra società vive con grande serenità questa situazione. Siamo sereni perchè abbiamo agito con la massima limpidezza e siamo tranquilli per tutto ciò che sta succedendo. Vedo Agnelli ogni giorno, anche lui è molto sereno: sta progettando il nostro futuro e io so per certo quanto lui ci tenga al bene del calcio in generale e della Juventus. Le reazioni violente che si sono manifestate dopo l’annuncio della nascita della Superlega hanno distolto l’attenzione dai motivi e dalle cause che hanno portato a tali proposte. Poi a dirla tutta sono state raccontate tante falsità: nessuno dei club coinvolti ha pensato di abbandonare i campionati e la formula non era chiusa”.